25 Aprile 2013
17:13

Justin Bieber nei guai: scoperta droga sul tour bus

Justin Bieber è sempre più bad boy, la polizia svedese ha perquisito il tour bus su cui viaggiava, ed ha scoperto tracce di sostanze stupefacenti. Nessun fermo per la droga tenuta a bordo, molto probabilmente si tratta di marijuana.
A cura di Laura Balbi

Malgrado sia tornato con Selena Gomez, non sono finiti i drammi per Justin Bieber. La star della musica pop non è nuovo a "incontri ravvicinati" con sostanze stupefacenti, è stato già cacciato da un locale perché puzzava di marijuana mesi fa, evidentemente un brutto vizio di cui non riesce a fare a meno. Durante la tappa svedese del suo tour il cantante canadese è stato bloccato dalla polizia locale, che ha trovato tracce di stupefacenti a bordo del bus su cui viaggiava insieme al suo entourage. A darne conferma è il portavoce della polizia Lars Bystrom, spiegando che gli agenti hanno perquisito l'autobus mentre Bieber e il suo staff erano impegnati al Globen, la sede del concerto di Stoccolma.

A bordo è stata trovata una quantità di droga minima e una pistola da stordimento, tuttavia il portavoce fa sapere che nessuno dei responsabili è stato arrestato. Le analisi di laboratorio stanno provando a stabilire che tipo di droga sia, ma sembra ormai chiaro che si tratti di marijuana, gli agenti sono intervenuti dopo averne sentito l'odore intenso. Non è bastata la difesa del connazionale Michael Bublè che ha giustificato Bieber per l'uso di droghe leggere, a quanto pare gli agenti della polizia svedese non sono d'accordo con gli usi dei due cantanti.

Justin Bieber ha annunciato che dovrà fermare il suo tour a causa di una malattia
Justin Bieber ha annunciato che dovrà fermare il suo tour a causa di una malattia
Justin Bieber investe un paparazzo con la Ferrari e scappa via
Justin Bieber investe un paparazzo con la Ferrari e scappa via
Justin Bieber ha investito un paparazzo con la Ferrari
Justin Bieber ha investito un paparazzo con la Ferrari
15.552 di SimonaSaviano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni