Jovanotti ha voluto ricordare Manu Dibango il sassofonista di origini camerunensi, morto a causa del coronavirus. Il musicista era soprannominato Papa Groove ed è morto a Parigi a 86 anni a causa del Covid-19, come ha annunciato la sua famiglia con un messaggio su Facebook. Appena saputa la notizia, anche Jovanotti ed Enzo Avitabile, due dei nostri cantanti che avevano collaborato con Dibango hanno voluto ricordarlo sui propri social condividendone il ricordo coi propri fan.

Le parole di Jovanotti per Dibango

Su Instagram Jovanotti ha condiviso alcune foto che lo ritraevano assieme al sassofonista e ha scritto: "Manu Dibango il ‘Leone del Camerun' se l’è portato via il covid-19 ieri a Parigi, dove mi regalò una giornata in studio di registrazione e la sua arte colta e potente. Una storia bellissima la sua, e una musica che io amo e mi ha fatto sempre viaggiare. Quest’uomo si è inventato la ‘disco' (SOUL MAKOSSA è considerato da molti il primissimo pezzo ‘dance' della storia) e ha allargato gli orizzonti del sound e quindi del mondo. #lorenzo2015cc #musica". Jovanotti e Dibango avevano collaborato a "Musica", brano incluso in "Lorenzo 2015 CC".

Il ricordo di Enzo Avitabile

Un altro grande musicista che piange la morte di un amico è Enzo Avitabile, il musicista napoletano che con Dibango ha più volte diviso il palco e che su Facebook ha voluto ricordarlo così: "Purtroppo il mio grande amico Manu Dibango si é spento stamane a causa di questo maledetto C19. Quanti concerti insieme, quanti ricordi. Sono addolorato! ❣️e. #blacktarantella". Ma oltre agli italiani, il musicista senegalese ha influenzato tantissimi artisti di fama internazionale, da Peter Gabriel a Serge Gainsbourg, passando anche per Michael Jackson e Rihanna. La sua famiglia ha dato così l'annuncio della sua scomparsa: "È con profonda tristezza che annunciamo la perdita di Manu Dibango, il nostro Papy Groove, morto il 24 marzo 2020 a 86 anni per Covid-19. I funerali saranno celebrati in forma privata. Un tributo alla sua memoria sarà organizzato quando possibile".