471 CONDIVISIONI
5 Giugno 2015
12:01

Il Volo: “È stato triste non poter condividere la nostra musica con l’Italia”

Il Volo è attualmente una delle band italiane più in vista nel mondo, ma da qualche mese lo è anche in Italia. Dopo un inizio di carriera che li ha visti protagonisti fuori dai confini oggi i tre ragazzi sono una realtà nel loro Paese d’aotigine. Li abbiamo intervistati per parlare del prossimo tour, e della loro Storia.
A cura di Francesco Raiola
471 CONDIVISIONI

Ieri sera ai WMA si sono aggiudicati il Premio Ambasciatori della musica Italiana nel Mondo – consegnato da Dori Ghezzi – e qualche giorno prima avevano ricevuto quello PIMI per l’alto contributo alla valorizzazione della cultura musicale italiana nel mondo "ideato per celebrare ogni anno l’Artista italiano che più si è distinto nella diffusione della musica e della cultura italiana nel mondo". Reduci dalla vittoria morale (e al televoto) dell'Eurovision Song Contest, dove hanno riproposto il loro singolo ‘Grande Amore', e dal quinto posto nella classifica di vendita degli album di quest'ultima settimana Il Volo si appresta a partire per un tour che li vedrà impegnati in tutta Italia (e non solo), dove toccheranno alcune delle location più suggestive del Paese, soprattutto quelle della loro Sicilia.

Li abbiamo incontrati proprio in vista del loro tour, parlando del loro pop-opera, del nuovo album e del loro ritorno di fiamma con l'Italia

Quest'anno torniamo in tour in Italia, però con spazi molto più ampi, tipo l'Arena di Verone e tre giorni a Roma. Stare in giro per il mondo e sapere che in Italia non puoi condividere la stessa musica che condividi all'estero ci rendeva un po' tristi. Andare a Sanremo è servito per far conoscere il nostro genere musicale alle persone. Io credo, fin dall'inizio, che se le persone non conoscevano il Volo e le ragazzine non ascoltavano questo genere musicale è perché dovevano ancora scoprirlo e grazie a Sanremo l'abbiamo fatto arrivare nei loro iPod.

Il seguito di ‘Sanremo grande amore'? "Una sorpresa"

‘Sanremo Grande amore', il loro Ep che rende omaggio alla Storia del Festival, è ancora nelle posizioni alte della classifica di vendita, ma qualcosa già bolle in pentola per dargli un seguito. Lo dice a mezza voce Gianluca Ginoble, che ammette che sono stati in studio, nelle ultime settimane, per registrare un'edizione speciale che conterrà altri inediti e altre cover: "Però sarà una sorpresa". C'è stato Bocelli, certo, ma non c'è dubbio che siano stati loro a portare anche ai più giovani e in maniera più pervasiva il loro genere, come ci dice Ignazio Boschetto

È un nuovo genere musicale, proposto negli ultimi anni: come c'è il pop dance, il pop-rock, il pop elettronico, c'è anche il pop lirico e grazie alla nostra caparbietà e al coraggio di proporlo sta sempre prendendo più campo.

Una boy band sui generis

Sono una vera e propria boy band quella formata da Boschetto, Ginoble e Piero Barone, è come ogni vera boy band che si rispetta hanno un enorme seguito di fan giovanissimi (e giovanissime) che fa intere file per incontrarli, come ha dimostrato anche il loro firmacopie viennese. Sono anche una delle poche band italiane ad essere sotto contratto con una delle etichette più prestigiose al mondo, la Geffen che fu dei Nirvana e che ha sotto contratto artisti come Lady Gaga e Eminem

Il primo contratto con cui abbiamo firmato è stata la Geffen, etichetta dei Nirvana, di Lady Gaga, quindi siamo stati catapultati in un mondo nuovo. È bello fare nuove collaborazione, ma a noi piacciono le cose strane, proporre cose non scontate.

Le date complete del tour de Il Volo

12 giugno – Piazza Grande a Locarno (Svizzera)
18 giugno – Palasport G. Bolino di Roccaraso (AQ) – data zero tour italiano
22 giugno – Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma
23 giugno – Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma
24 giugno – Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma
11 luglio – Piazza Unità d’Italia a Trieste
13 luglio – Piazza della Loggia a Brescia
17 luglio – Piazza degli Scacchi a Marostica (VI)
18 luglio – Piazza Garibaldi a Cervia (RA)
23 luglio – Villa Erba di Cernobbio (CO)
9 agosto – Parco Archeologico La Civitella a Chieti
12 agosto – Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (LU)
13 agosto – Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (LU)
16 agosto – Sferisterio di Macerata
19 agosto – Teatro Valle dei Templi di Agrigento
22 agosto – Teatro Antico di Taormina – SOLD OUT
23 agosto – Teatro Antico di Taormina
26 agosto – Teatro di Verdura a Palermo
21 settembre – Arena di Verona

Servizio: Simone Giancristofaro.

471 CONDIVISIONI
Lo riconoscete? È stato visto su un volo in classe economy
Lo riconoscete? È stato visto su un volo in classe economy
Il Volo favorito per la vittoria dell'Eurovision Song Contest
Il Volo favorito per la vittoria dell'Eurovision Song Contest
Tutti i record de Il Volo
Tutti i record de Il Volo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni