Eros Ramazzotti (LaPresse)
in foto: Eros Ramazzotti (LaPresse)

Eros Ramazzotti sale sul palco di Sanremo 2019 nel corso della serata finale e canta "Vita ce n'è" il pezzo che dà il nome all'omonimo album. Il cantante romano ha portato all'Ariston il brano che è primo singolo del suo ultimo album. Un disco che si arricchito delle collaborazioni di Luis Fonsi e Alessia Cara uscito a novembre in italiano e in spagnolo per il mercato sud americano che da sempre apprezza l'Eros nazionale.

Il significato di Vita ce n'è

La canzone è stata scritta dallo stesso Eros Ramazzotti con Matteo Buzzanca e Domenico Calabrò. Un brano che sempre riprendere il concetto di "Terra Promessa", ovvero di un viaggio che non deve fermarsi che ha un obiettivo da attendere. È stato lo stesso cantante a rivelarlo durante la conferenza stampa di presentazione dell'album:

‘Vita ce n'è' ed è praticamente un po' lo stato d'animo di questo momento storico, è un messaggio positivo, come sempre ho dato nei dischi e nelle canzoni

Il testo di Vita ce n'è di Eros Ramazzotti

Guardami negli occhi:
non c’è niente da nascondere
non sarò mai pronto come vuoi tu
tutta questa pioggia sta bruciando la mia anima
dammi un altro giorno. Io non mi fermerò
questo viaggio lo faremo insieme
tutto ha un senso e c’appartiene

Vita ce n’è, sai, ancora
l’amore che si rinnova
ripartiremo insieme
non c’è una direzione sola
per noi
per noi

Sento il sole tiepido
e se tu sarai la mia energia
io non mi fermerò
questo viaggio lo faremo insieme
tutto ha un senso e c’appartiene

Vita ce n’è, sai, ancora
l’amore che si rinnova
lo costruiremo insieme
non c’è una direzione sola

Se hai un sogno e non finisce
o è tutta verità
la nostra è una scommessa
fra due fuochi che si uniscono
io ci giurerei, che un’altra vita in due è possibile

Vita ce n’è, sai, ancora
l’amore che si rinnova
ripartiremo insieme
non c’è una direzione sola
per noi
Vita ce n’è
vita ce n’è
vita ce n’è