5 Agosto 2021
15:37

Il significato di Respiro Ancora, in cui Livio Cori canta le pene d’amore, assieme a Neffa

Si chiama “Blu verano” il nuovo EP di Livio Cori, artista napoletano che ha pubblicato il video del singolo “Respiro ancora” in collaborazione con Neffa, uno dei padri del rap italiano. Questo nuovo Ep arriva a meno di un anno di distanza dall’uscita dell’ultimo album “Femmena”, ultimo album del cantautore napoletano.
A cura di Redazione Music

Si chiama "Blu verano" il nuovo EP di Livio Cori, artista napoletano che ha pubblicato il video del singolo "Respiro ancora" in collaborazione con Neffa, uno dei padri del rap italiano. Questo nuovo Ep arriva a meno di un anno di distanza dall'uscita dell'ultimo album "Femmena", pubblicato nel novembre del 2020. IL cantante, al centro delle cronache del gossip, per la sua relazione con Anna Tatangelo, ha scelto di uscire in estate inoltrata con questo Ep nel quale come unico feat c'è quello di Neffa.

Il significato di Respiro Ancora

Il rapporto tra Cori – protagonista qualche anno fa al Festival di Sanremo assieme a Nino D'Angelo – e Neffa ha radici nei mesi scorsi, quando il cantautore napoletano ha partecipato all'album dell'autore di "Aspettando il sole" che quest'anno è tornato con l'album in napoletano "AmarAmmore" in cui Cori collabora al brano "Nn'è cagnato niente". "Respiro ancora" è il canto disperato di un uomo alla donna che l'ama e che non ricambia con trasporto il suo amore. Presentandolo con il simbolo dell'uccello del Paradiso, Cori ha scritto: "Si narra che solo le persone felici possano vederne uno, dato che sono inafferabili proprio come la donna di cui parlano nel brano i due artisti, fugace e ingannevole".

Il testo di Respiro ancora

Tu m'hê chiammato "Ammore"
Na semmana fa e nun me pienze cchiù
So' tre juorne ca nun te faje sentì
So' doje notte ca nun te faje vedè
Je torno ô stesso posto
Ogne sera, ma tu nun viene maje
Tengo ‘na speranza e nun'abbasta cchiù
Tenevo nu suonno e l'hê acciso già
Ma je respiro ancora

Che fantasia
Je ca me credevo ca ire sulo ‘a mia, no
‘A gelusia
Quanno abbrucia ‘a dinto nun te fa durmì, no
Tu ca saje jucà sulo c"o core ‘e n'ommo
Pe'tté quante ‘e lloro hanno cagnato nomme
L'hê lassato sule cu nu vuoto enorme
E ‘o vuò a me mo? Mhm-ah
C'hê cumbinato?
M'hê mannato ‘a sotto senza piglià ciato, uh-uh
Tutto ‘ngrippato
So' passato lloco e nun t'aggio truvato, no
Poi ‘na chiammata
M'ha ditto ca n'ato sta sotto addu te mo
M'ero sbagliato
Nun pozzo murì accussì

Tu m'hê chiammato "Ammore"
Na semmana fa e nun me pienze cchiù
So' tre juorne ca nun te faje sentì
So' doje notte ca nun te faje vedè
Je torno ô stesso posto
Ogne sera, ma tu nun viene maje
Tengo na speranza e nn'abbasta cchiù
Tenevo nu suonno e l'hê acciso già

Ma je respiro ancora
Na porta ca sbatte comme a ‘stu core
Ma je respiro ancora
Nu viento me porta sempe ccà fore

Chissà si chiagne maje tu
Ma pecché nun'chiamme maje tu?
Je t"o giuro ca maje cchiù
M'annammoro ‘e n'ata accusì
‘E vote è meglio a restà sulo senza nisciuno
Ca ‘nzieme a cu chi ‘e ll'anema nun tene cura
E tu sî comme ‘a luna e je comme ‘o sole, nennè
Rimane dint'ô scuro quanno staje senza ‘e me

Tu m'hê chiammato "Ammore"
Na semmana fa e nun me pienze cchiù
So' tre juorne ca nun te faje sentì
So' doje notte ca nun te faje vedè
Je torno ô stesso posto
Ogne sera, ma tu nun viene maje
Tengo na speranza e nn'abbasta cchiù
Tenevo nu suonno e l'hê acciso già

Ma je respiro ancora
Na porta ca sbatte comme a ‘stu core
Ma je respiro ancora
Nu viento me porta sempe ccà fore

Il rapporto tra Livio Cori e Neffa

In un'intervista a Fanpage.it Neffa aveva spiegato così la nascita, invece, della sua collaborazione con Cori: "È stato fantastico, è venuto a casa, io avevo un po' di pezzi pronti e uno, in particolare che volevo proporgli per un duetto, quando ho visto che non era convinto – e io volevo che tutti fossero raggianti – gli ho detto "Dai, scriviamone una adesso". Ho cercato nei miei file un suono interessante e su quello abbiamo lavorato e dopo quattro ore avevamo il pezzo pronto. A me il duetto piace così, oppure deve succedere che la tua canzone ispira talmente tanto un rapper che lui ci mette quella cosa in più".

Livio Cori e Anna Tatangelo

Nei giorni scorsi Livio Cori è stato protagonista delle pagine di Gossip del Paese. Su Chi, infatti, sono uscite le prime foto che ne svelano definitivamente il rapporto con Anna Tatangelo. Le voci di una relazione tra i due risalgono a qualche mese fa, ma solo adesso la coppia è uscita definitivamente allo scoperto. Nelle scorse settimane, però, tra i due c'erano stati, ovviamente, commenti e complimenti reciproci su Instagram.

Le foto di Anna Tatangelo con il fidanzato Livio Cori
Le foto di Anna Tatangelo con il fidanzato Livio Cori
66.257 di Spettacolo Fanpage
Dopo le delusioni d'amore Arisa canta la libertà sessuale: "Sono indipendente dall'amore di un uomo"
Dopo le delusioni d'amore Arisa canta la libertà sessuale: "Sono indipendente dall'amore di un uomo"
Anna Tatangelo e Livio Cori, l'amore è ufficiale: primo video social con il fidanzato
Anna Tatangelo e Livio Cori, l'amore è ufficiale: primo video social con il fidanzato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni