La Rappresentante di Lista esordisce nella categoria Big al Festival di Sanremo 2021 con la canzone "Amare". Il duo LRDL formato da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina propone un brano in cui le parole raccontano l'emozione per la riscoperta della vita diventa il filo rosso che suona su una produzione pop classica. Sebbene prendano parte alla sfida sanremese per la prima volta, il duo si è già esibito sul palco dell'Ariston nella scorsa edizione quando si esibì con Rancore in occasione della serata dedicata alle cover.

Ecco il testo, le parole e il significato di Amare, la canzone de La rappresentante di lista a Sanremo 2021.

Amare di La Rappresentante di lista, il testo della canzone

di V. Lucchesi – D. F. Mangiaracina – Dardust – R. Cammarata
V. Lucchesi – D. F. Mangiaracina
Ed. Universal Music Publishing Ricordi/Woodworm Publishing Italia
Milano – Arezzo

Ogni volta che nella mia vita
Non pensavo di essere abbastanza
Come un vuoto dentro la mia testa
Un incendio dentro la mia stanza
Come un sole che non sorgerà
Dal riflesso dei miei occhi stanchi
Io corro e poi corro
Piango e poi piango
Amare senza avere tanto
Urlare dopo avere pianto
Parlare senza dire niente
Come il sole, mi consolerà
Amare senza avere tanto
Urlare dopo avere pianto
È come l’aria che non finirà
Ogni volta che stai bene
Vorrei essere tutto
Potrei essere niente
Nella strada infinita
La paura è la vita
Apro gli occhi e vedo l’universo
Tra la gente che non crede
Che sognarlo era diverso
Amare senza avere tanto
Urlare dopo avere pianto
Parlare senza dire niente
Come il sole, mi consolerà
Amare senza avere tanto
Urlare dopo avere pianto
È come l’aria che non finirà
Ogni volta che stai bene
Ho su di me
Un desiderio profondo
Ho dentro me
Tutti i sogni del mondo
Amare senza avere tanto
Urlare dopo avere pianto
Parlare senza dire niente
Come il sole, mi consolerà
Amare senza avere tanto
Urlare dopo avere pianto
È come l’aria che non finirà
Ogni volta che stai bene
Come l’aria che non finirà
Ogni volta che stai male

Di cosa parla Amare: la spiegazione del significato

L'hanno scorso avevano assaggiato il palco dell'Ariston nella serata dei duetti, quando Rancore aveva scelto loro per riprodurre uno dei brani più famosi di Elisa: "Luce". Una performance molto convinta, che quest'anno li ha premiati, scelti come uno dei 26 concorrenti in gara per il Festival di Sanremo. La Rappresentante di Lista si presenta alla sua seconda esibizione a Sanremo con il brano "Amare", un brano che secondo gli autori fa parte della direzione musicale che sta intraprendendo il gruppo, formatosi nel lontano 2011 e che in questo momento mantiene una posizione ben evidente nel mercato underground italiano. "Amare" descrive corpi, luoghi, comunità, una carrellata di immagini che raccontano prima le sensazioni negative, come un incendio dentro la stanza o un sole che non sorgerà, per poi imprimere un crescendo emotivo al brano, che esplode nel ritornello.

La rappresentante di lista a Sanremo 2021 con Amare

Un percorso lungo quello de La rappresentante di Lista prima di arrivare alla fatidica partecipazione al Festival di Sanremo. Dopo il primo incontro tra  Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, avvenuto a Palermo durante le prove di uno spettacolo teatrale, il progetto de La Rappresentante di Lista ha debuttato sul mercato del disco con l’album "(per la) Via di casa", pubblicato il 6 marzo 2014. Poi arriva nel 2018 il doppio progetto: prima il disco "Bu bu Sad" a cui segue anche una versione deluxe, per poi arrivare al 14 dicembre dello stesso anno per la pubblicazione del loro terzo disco "Go Go Diva".