24 Novembre 2016
12:55

Il ritorno di Mannarino è “Apriti cielo”: da marzo il tour nei palazzetti

Venerdì uscirà il nuovo singolo di Mannarino “Apriti cielo”, canzone che dà il nome all’album che sarà pubblicato il prossimo gennaio, in attesa del tour, la cui prima tappa sarà il 25 marzo a Roma.
Mannarino (foto di Ilaria Magliocchetti Lombi)
Mannarino (foto di Ilaria Magliocchetti Lombi)

Mannarino sta tornando con nuova musica, un nuovo tour e un nuovo video che uscirà venerdì 25 novembre. Il cantante romano è una delle novità più amate di questi ultimi anni, arrivato, ormai, al suo quarto album, dopo "Bar della rabbia" (2009), "Supersantos" (2011), e "Al Monte" (2014) e tra pochi giorni sarà possibile capire quale direzione prenderà "Apriti cielo", il nuovo lavoro che uscirà il prossimo 13 gennaio. Il singolo di lancio (il cui video è scritto da Alessandro Mannarino e girato da Paolo Mannarino) è quello che dà il nome al nuovo lavoro e sarà "un time lapse sull’umanità in fuga. Su chi fugge fisicamente e su chi prende altre strade pur rimanendo dov’è (…), un brano che racconta l’esigenza umana di salvarsi la vita, in tutti i sensi", dopo che con l'album precedente si era arroccato al monte, appunto, per affrontare il mondo in cui vive con gli occhi di uno straniero, come raccontò ai microfoni di Fanpage.it.

Il significato della copertina dell'album

Qualche giorno fa, nel presentare la cover dell'album, il cantante spiegava:

Questa è la copertina di Apriti Cielo. Il cielo, l'ho guardato tante volte in questi mesi e specialmente quando a terra tutto sembrava buio… Eccoti lì che alzi lo sguardo, e respiri, stai vedendo la stessa cosa che vedono miliardi di persone, al di sopra delle bandiere nazionali e dei templi delle diverse religioni, e senti che la tua vita va oltre la cultura, i palazzi, i muri, le recinzioni, i problemi materiali… senti che devi respirare, come un essere umano, riempirti i polmoni di quel cielo così grande che di notte si perde fino ai segreti dell'infinito. Poi guardi avanti e continui a camminare per salvarti la vita giorno per giorno, per farcela in qualche modo. Abbassi lo sguardo sulla strada e ti metti in fila, ma tieni nascosto negli occhi quel cielo che hai visto ovunque uguale e ovunque diverso, e ti ripeti che sei vivo e sei un essere umano, e la tua dimensione di libertà è quella, infinita, profonda, e se non te lo dimentichi: Apriti Cielo!

Le tappe dell'Apriti cielo tour

Dal 25 marzo, poi, Mannarino sarà in tour nei palazzetti, partendo dal Palalottomatica che, dopo dopo 4 settimane a causa del sold out, ha dovuto doppiare, con una nuova data il giorno dopo. Una nuova tappa che si aggiunge a quelle dell'Estragon di Bologna (28 marzo), del Nelson Mandela Forum di Firenze (31 marzo), del Gran Teatro Geox di Padova (1 aprile), del Fabrique di Milano (3 aprile), del Teatro della Concordia di Torino (6 aprile), del PalaSport Giovanni Paolo II di Pescara (8 aprile), e della Casa della Musica di Napoli (10 aprile).

Le foto di Mannarino al Palalottomatica di Roma il 25 e 26 marzo
Le foto di Mannarino al Palalottomatica di Roma il 25 e 26 marzo
Mannarino (ri)conquista la sua Roma: in 15 mila per la doppia data al Palalottomatica
Mannarino (ri)conquista la sua Roma: in 15 mila per la doppia data al Palalottomatica
Mannarino, un medley per il doppio sold out a Roma (2017)
Mannarino, un medley per il doppio sold out a Roma (2017)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni