sugarfree-2011

Music Fanpage li ha intervistati lo scorso aprile. Ma il ritorno ufficiale dei Sugafree è datato, 12 Luglio, oggi, col nuovo album Famelico. Il quarto album della band italiana riflette quanto successo ad Alfio Consoli (Voce), Carmelo Siracusa(Basso), Giuseppe Lo Iacono(Batteria), Salvo Urzì (Chitarra) negli ultimi tempi: tutte le emozioni, gli attimi più significanti, le sensazioni positive e negative, dalle registrazioni ai momenti più duri, passando per le risate.

A fare da apripista al nuovo lavoro degli SugarFree è “Lei mi amò“, brano scritto con la collaborazione di Fortunato Zampaglione e in rotazione radiofonica dal 6 Maggio scorso. Se il primo singolo della band è un vero e proprio dono all’amore che troppo spesso si interpone tra il nostro destino e noi, la title-track è invece un pezzo che sancisce un taglio con un romantico passato: “ti sorprendi a cancellare messaggi che da un anno collezionavi sul telefono o a nascondere in una scatola vecchie foto e romantici biglietti d’auguri di amori passati, ma non ti serve a niente”. In "Avrei" invece è un traccia che parla delle scelte che uno è costretto a fare in certi momenti della propria vita e che spesso portano a chiedersi: "se quella scelta fosse stata un'altra, come sarebbe adesso la mia vita ?".

Le altre canzone inedite dell’album sono “Direi che è tutto“, “Immorale“, “Come lei” e “Tutto Facile“. Il disco contiene anche il video di “Lei mi Amò” diretto da Claudio Zagarini e girato Al Byblos Art Hotel Villa Amistà.

La produzione dell'album è di Pasquale Lacquaniti e Francesco Monteleone; mentre la produzione artistica è stata affidata a Fabio Moretti e Claudio Guidetti. L’etichetta è la Buena Suerte di Athos Poma, la distribuzione è curata da Self di Milano.