4 Aprile 2022
13:18

Il periodo nero di J-Hope dei BTS: prima il Covid, poi scivola nella coreografia ai Grammy

Le ultime settimane di J-Hope dei BTS, tra il contagio da Covid-19, ma soprattutto la caduta durante la coreografia di “Butter” ai Grammy 2022.
A cura di Vincenzo Nasto
J–Hope ai Grammy 2022, caduta durante l’esibizione di "Butter".
J–Hope ai Grammy 2022, caduta durante l’esibizione di "Butter".

Gli ultimi giorni di J-Hope, uno dei membri del gruppo K-Pop BTS, possono essere raccontati attraverso la sua esibizione della scorse notte ai Grammy 2022. L'artista è arrivato a Las Vegas solo nelle ultime ore prima dell'esibizione, con l'Academy che aveva nominato il gruppo per il Best Pop Duo/Group Performance. Un viaggio in solitaria dovuto anche al contagio da Covid-19, che lo aveva toccato lo scorso 25 marzo, quando aveva annunciato su Twitter la sua positività. La corsa contro il tempo lo ha portato sul palco dopo l'ennesimo tampone negativo, anche se già alcuni giorni prima aveva affermato che la sua quarantena era terminata. Sul palco poi, J-Hope è scivolato durante l'esibizione di "Butter", che i BTS hanno cantato davanti al pubblico dei Grammy 2022. Poco male, sia perché l'artista si è subito ripreso, ma soprattutto per la risposta del pubblico sui social, che ha apprezzato l'esibizione.

Il dubbio sulla presenza di J-Hope ai Grammy 2022 sembrava esser stato risolto già nei giorni scorsi, mentre a preoccupare erano le condizioni di Jungkook, con la Big Hit che si era aperta in un comunicato lo scorso 2 aprile sulle sue condizioni: "Vorremmo informarvi che il membro dei BTS Jungkook si è ripreso completamente dal Covid-19 e la sua quarantena si è conclusa a partire da sabato 2 aprile. Jungkook è stato sotto quarantena e autoterapia da domenica scorsa, 27 marzo". La richiesta di entrambi gli artisti di potersi esibire ai Grammy è però dovuta passare per i test antigenici USA, richiesti dell'Academy, che hanno confermato la negatività di J-Hope e Jungkook. E allora subito agli abiti, ispirati al film "Mission Impossible" e pronti sul palco a esibirsi con "Butter".

Entrambi i membri hanno affermato di aver avuto gli stessi sintomi durante la quarantena: un leggero fastidio alla gola, come raccontato sul tappeto rosso. La loro esibizione ai Grammy 2022 di Las Vegas è incominciata tra il pubblico, nascondendosi prima del cameo di V con Olivia Rodrigo. Il frontman della band ha giocato con la vincitrice del Best New Artist, facendo apparire per magia una carta dietro al suo orecchio. La scenetta ha preannunciato l'arrivo dei BTS in formazione totale, che hanno eseguito una coreografia sulle note di "Butter", ispirata al film "Mission Impossible". Uno spettacolo che però non gli è valsa la statuetta come Best duo/group performance. Infatti, sono state SZA e Doja Cat a vincere il premio con il singolo "Kiss me more".

J-Hope dei BTS esclama in un video "Ti amo": stavolta nessuna battaglia tra fan italiani e spagnoli
J-Hope dei BTS esclama in un video "Ti amo": stavolta nessuna battaglia tra fan italiani e spagnoli
I BTS annunciano un lungo periodo di stop: "Devono ricaricare le energie"
I BTS annunciano un lungo periodo di stop: "Devono ricaricare le energie"
21 di Videonews
I BTS annunciano un lungo periodo di stop
I BTS annunciano un lungo periodo di stop
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni