13 Ottobre 2021
14:43

Il gruppo femminile K-Pop BLACKPINK ha deciso di non accettare più i regali dai fan

Dopo il grande successo nell’esordio discografico di Lisa in “Lalisa”, un nuovo elemento ha sorpreso i fan del gruppo femminile K-Pop BLACKPINK: il gruppo ha fatto sapere attraverso un comunicato stampa da parte della YG Entertainment, che rifiuterà gentilmente i doni fatti dai fan, pregandoli di declinare quei regali alle persone e ai posti più bisognosi.
A cura di Vincenzo Nasto

C'è chi l'ha definita come una scelta ecologica, quasi "anti-spreco", mentre i fan più appassionati del gruppo femminile K-Pop BLACKPINK l'hanno descritta come l'ennesima scelta caritatevole da parte della band composta da Lisa, Jennie, Jisoo e Rosé. Ieri, attraverso i canali ufficiali della loro etichetta YG Entertainment, la band ha affermato che non accetterà più i regali da parte dei loro fan, invitando gli stessi a declinarli in opere di carità per cause umanitarie più grandi. Dal 12 ottobre, quindi, non sarà più possibile mandare regali di qualsiasi tipo ai fan, tranne le lettere scritte a mano dagli stessi, come ha sottolineato il comunicato ufficiale dell'etichetta. Nel frattempo, Lisa è diventata l'artista K-Pop più seguita al mondo con oltre 62 milioni di seguaci e il video del suo singolo "Lalisa", tratto dal suo primo mini-album solista ufficiale, ha registrato 73,2 milioni di views in meno di 24 ore.

La decisione da parte della band per cause più grandi

La scelta è arrivata da parte delle BLACKPINK, che si sono espresse tramite un comunicato stampa della loro etichetta: la YG Entertainment: si parla di una decisione presa dalle quattro componenti Lisa, Jennie, Jisoo e Rosé, che dallo scorso 12 ottobre hanno chiesto ai fan di evitare la consegna di qualsiasi tipo di regalo, pregando ai fan però di fare opere caritatevoli per cause più grandi. Una decisione che ha preso di sorpresa i fan, che si son visti recapitare sulla pagina Twitter dell'etichetta il messaggio: "Vorremmo informare i nostri fan riconoscenti che supportano sempre le BLACKPINK del supporto dei fan. I membri delle BLACKPINK hanno lottato per molto tempo per parlarvi del supporto e dei regali che voi fan avete preparato lungo il nostro viaggio. Per i giorni speciali delle BLACKPINK in futuro, vorremmo rifiutare educatamente i vostri regali per gli anniversari, quelli del debutto del gruppo e dell'album del solista, ma anche i compleanni. Quelli che riceviamo durante le trasmissioni musicali, nelle radio o in qualsiasi tipo di intrattenimento (…) oltre ai regali che riceviamo per posta. Vi saremmo grati se poteste consegnare indirettamente i doni e il supporto che state preparando per noi con tutto il vostro cuore alle persone e ai posti bisognosi, per una causa più grande".

Il successo di Lalisa e il record di Instagram

Nel frattempo, il lavoro solista di Lisa, pubblicato lo scorso 10 settembre sotto il nome "Lalisa", un mini-album di due tracce, sta scalando la classifica Billboard Global 200, arrivando anche alla seconda posizione. Una novità che non sconvolge l'esercito dei fan delle BLACKPINK, che hanno visto la giovane cantante diventare su Instagram la performer K-Pop più seguita sulla piattaforma con oltre 62 milioni di seguaci. Ma non finisce qui, perché Lisa ha distrutto anche un altro record su YouTube: il video della sua titletrack "Lalisa", che abbraccia un immaginario sexy, quasi occidentalizzato, della sua musica, è risultato uno dei video che ha raccolto più visualizzazioni nelle prime ore: oltre 73,2 milioni di views.

La cantante K-Pop Lisa delle BLACKPINK rivela il suo lato oscuro e sexy in "Lalisa"
La cantante K-Pop Lisa delle BLACKPINK rivela il suo lato oscuro e sexy in "Lalisa"
Chi sono le GOT, le All Star del K-Pop femminile si riuniscono per la hit "Step Back"
Chi sono le GOT, le All Star del K-Pop femminile si riuniscono per la hit "Step Back"
Il gruppo K-Pop PURPLE KISS è nei guai per aver indossato abiti con richiami nazisti
Il gruppo K-Pop PURPLE KISS è nei guai per aver indossato abiti con richiami nazisti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni