16 Giugno 2021
13:07

Il diamante da un milione tra i denti di Post Malone e tutte le altre follie dei cantanti

L’ennesimo effetto wow dell’industria musicale statunitense, con alcuni protagonisti discografici, questa volta Post Malone, che sorprendono tutti con un acquisto folle, come due diamanti dal valore di 1,6 milioni di dollari impiantanti al posto dei canini. Ma in passato abbiamo assistito al diamante in fronte di Lil Uzi Vert e ai leggins d’oro di Beyoncé.
A cura di Vincenzo Nasto

No, non è un grillz, una griglia per i denti placcata in metallo prezioso: sono veri e propri diamanti che hanno sostituito i canini di Post Malone, uno dei più importanti artisti d'oltreoceano. Il singolare acquisto del cantante ha fatto il giro del mondo, perché per la prima volta sono stati lavorati dei diamanti in maniera così fine da essere sostituiti ai canini originali. Un lusso che è costato al nativo texano oltre 1,6 milioni di dollari, con la collaborazione del dentista delle celebrità Thomas Connelly. Un processo durato oltre un anno e mezzo e che è nato dall'acquisto di un diamante da 40 carati. Ma Post Malone non è l'unica star che negli ultimi anni ha investito molto denaro in oggetti di lusso eccentrici, basti pensare solo negli ultimi mesi alla scelta di Lil Uzi Vert, di farsi impiantare un diamante da 20 milioni di dollari al centro della fronte.

Dal diamante di Lil Uzi ai leggins d'oro di Beyoncé

Non è durata molto la trasformazione di Lil Uzi Vert in un personaggio della Marvel, una sorta di visione aliena in cui il rapper di Philadelphia ha cercato di identificare il suo personaggio, attraverso l'installazione di un diamante rosa da oltre 20 milioni di dollari al centro della sua fronte. Un tentativo molto più pericoloso, rispetto a quello di Post Malone, per la salute dell'artista americano, che solo dopo pochi mesi ha rinunciato a esporre pubblicamente il suo gioiello, giustificando la scelta con il pericolo di un furto, oltre al pericolo diretto per la sua vita. L'installazione in quel preciso punto della fronte, infatti, come ha confermato anche il chirurgo che ha operato il rapper, potrebbe provocargli un danneggiamento dei nervi ottici, se il diamante subisse inavvertitamente un colpo. Dal diamante di Lil Uzi Vert, portiamo indietro le lancette del tempo e ritorniamo nel 2007, durante i Bet Awards, dove una raggiante Beyoncé indossava dei leggins della nota marca Balenciaga completamente in oro dal valore di oltre 100mila dollari, sfilando sul tappeto rosso della kermesse internazionale. In uno dei periodi migliori per la carriera della ex Destiny's Child, arrivata all'evento nel pieno della sua tournée internazionale dopo la pubblicazione del suo secondo album "B'day", rese ancora più memorabile quel momento con uno degli abiti più indimenticabili dei Bet.

La paura di Lady Gaga per i fantasmi

Ma anche Lady Gaga non scherza. Ha confessato negli anni di essere ossessionata dai fantasmi, credendo addirittura di essere stata perseguitata negli anni da uno spirito. Proprio per questo, ha investito 55mila dollari per l'acquisto di un rivelatore di campo magnetico, che utilizza in tutti i suoi backstage dei concerti, per controllare e scovare l'attività paranormale. A rendere gli episodi ancora più caratterizzanti del personaggio, ci sono alcune testimonianze che la cantante avrebbe assoldato una squadra di "acchiappafantasmi", che avevano il compito di controllare le sue camere d'albergo durante le tournée.

Miley Cyrus, Paris Hilton e i regali per gli animali

Da Lady Gaga a Miley Cyrus, che nel 2013 ha acquistato un'auto, dal valore di 325mila dollari, per i suoi cani. Come ha rivelato la stessa popstar, la vettura era stata acquistata per permettere ai cagnolini accuditi dalla stessa, di poter girare per l'intera città di Los Angeles, senza preoccuparsi di dover graffiare sediolini e perdere i peli. E come dimenticare la villa da 27 metri quadri fatta costruire da Paris Hilton nel 2009, per i suoi cagnolini? L'abitazione, che riproponeva in scala la villa della cantante, comprendeva aria condizionata, cuscini in pelle e lampadari di cristallo, una spesa che si aggirava intorno ai 350 mila dollari.

Il parco a tema Neverland di Michael Jackson

Uno degli avvenimenti che ha caratterizzato gli anni '80 e '90 della musica statunitense è sicuramente l'arrivo di Michael Jackson e la sua influenza nella cultura pop. Dall'aspetto cinematografico dei suoi video musicali, alla coreografia che caratterizzava le sue esibizioni dal vivo, la sua eccentricità ha vissuto uno dei momenti più alti nel 1988, quando acquistò un ranch da oltre 1.100 ettari, che diventò dopo pochi anni il "Neverland Ranch". Questa sarebbe stata negli anni uno degli acquisti più incredibili per il musicista, che oltre ad abitarci, fece costruire uno dei più grandi parchi a tema privati della storia, per accogliere ospiti e bambini malati. La proprietà costata 20 milioni di dollari al cantante, conteneva giardini enormi, una cascata artificiale e nel 1992 venne aggiunta anche una propria stazione ferroviaria, riproducendo in gran parte lo stile dei parchi Disneyland.

Post Malone e il suo diamante da record impiantato nei denti: costa 1.6 milioni di dollari
Post Malone e il suo diamante da record impiantato nei denti: costa 1.6 milioni di dollari
Post Malone si rifà i denti, al posto dei canini due diamanti da 1.6 milioni di dollari
Post Malone si rifà i denti, al posto dei canini due diamanti da 1.6 milioni di dollari
Post Malone cade nel vuoto e si infortuna durante un concerto: le urla e la diagnosi
Post Malone cade nel vuoto e si infortuna durante un concerto: le urla e la diagnosi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni