3 Settembre 2021
11:32

I Still Have Faith In You e Don’t Shut Me Down segnano il ritorno degli ABBA dopo 40 anni

A 40 anni dall’uscita di “The Visitors” la band svedese ABBA è ritornata al centro dell’industria musicale con i due primi singoli di “Voyage”, il nuovo disco in uscita il prossimo 5 novembre. Il gruppo ha pubblicato “I Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down”, due brani che raccontano la storia del gruppo e l’entusiasmo per il ritorno.
A cura di Vincenzo Nasto

Energia, lo spazio, l'incontro musicale, di nuovo, dopo 40 anni: è "Voyage" il nuovo progetto degli ABBA pubblicato nelle ultime ore, che sancisce anche il ritorno della band svedese nelle scene musicali con due singoli: "I Still Have Faith In You" e "Don’t Shut Me Down". I due brani si integreranno al disco in uscita il prossimo 5 novembre, e saranno presentati dal vivo la prima volta a maggio 2022 alla Abba Arena, una struttura all’avanguardia da 3000 posti costruita al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra. I quattro artisti, nel frattempo, spopolano anche su TikTok, dove il loro primo video ha raggiunto oltre sette milioni di visualizzazioni, e dove il loro hashtag è in tendenza ormai da settimane, soprattutto grazie alla melodia di "Dancing Queen", brano tra i più utilizzati sulla piattaforma.

Il ritorno degli ABBA e Londra nel mirino

A 40 anni da "The Visitors" gli ABBA son ritornati: il gruppo svedese composto da Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid aveva lasciato qualche piccolo indizio in rete, dalla pagina Instagram "Abba Voyage" al sito, che rafforzava l'idea di nuova musica in uscita, con una data precisa: il 2 settembre. "Voyage" si è rivelato, il nuovo album del gruppo svedese, con i suoi due primi singoli: "I Still Have Faith In You" e "Don’t Shut Me Down". Per il primo brano, il gruppo ha deciso di pubblicare anche un video ufficiale, ripercorrendo le fasi salienti della loro carriera, attraverso foto e video inedite, che vede i quattro protagonisti condividere il viaggio nel mondo della musica. Il prossimo 5 novembre invece dovrebbe essere ultimato il progetto "Voyage", con l'intero album che verrà pubblicato da Universal: un piccolo passo che avvicinerà i quattro componenti alla data più importante, quella del 27 maggio 2022. Infatti, solo allora riprenderà il processo musicale degli ABBA alla Abba Arena, una struttura da 3000 posti costruita al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra, uno spettacolo imperdibile per i fan della band svedese.

I ricordi in I Still Have Faith In You" e la felicità del ritorno in "Don’t Shut Me Down"

Nel frattempo, non sorprendono i due brani pubblicati dagli ABBA, che hanno scelto "I Still Have Faith In You" e "Don’t Shut Me Down" come prima copertina del nuovo progetto, due singoli che affondano le loro radici nell'unione della band e nello spirito musicale rinnovato. Proprio in "I Still Have Faith In You", la band ha rivelato nella conferenza stampa di presentazione, che dopo aver ascoltato la produzione firmata da Benny Andersson, tutti hanno pensato a un singolo che raccontasse le origini del gruppo e l'unione duratura nel tempo. Il video ufficiale, che fa da sfondo al brano, è infatti una raccolta delle immagini e dei video inediti del gruppo, un dietro le quinte che ripercorre tutti i momenti più felici dei quattro artisti. Molto più attuale invece "Don’t Shut Me Down", con cui il gruppo esprime tutto l'entusiasmo per il ritorno nel mondo della musica, che per quanto sia cambiato, per loro ha dei cardini assoluti, come l'appartamento in cui vengono registrate le canzoni. Nel singolo viene fatto riferimento più volte a quanto la band stia combattendo con la propria energia positiva questo momento duro. La felicità nella musica, in attesa del prossimo 27 maggio, con il loro ritorno dal vivo a Londra.

Gli ABBA annunciano il ritorno a 40 anni dall'ultimo album e sbarcano su TikTok
Gli ABBA annunciano il ritorno a 40 anni dall'ultimo album e sbarcano su TikTok
Il significato e la traduzione di Me Gustas tu, Manu Chao ritorna 20 anni dopo grazie a TikTok
Il significato e la traduzione di Me Gustas tu, Manu Chao ritorna 20 anni dopo grazie a TikTok
Il significato e la traduzione di Bite me, il ritorno punk-pop di Avril Lavigne
Il significato e la traduzione di Bite me, il ritorno punk-pop di Avril Lavigne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni