Chissà cosa farebbe oggi Freddy Mercury se fosse ancora in vita. Chissà se sarebbe sul palco assieme ai compagni a portare avanti il nome di una delle band più amate della Storia o se, à la R.E.M., avrebbe preferito fermarsi e lasciar vivere il ricordo di tutto il buono fatto e che avrebbe ancora fatto se non fosse morto a soli 45 anni, riuscendo, però, a entrare nella leggenda. Quel che è certo è che se non abbiamo la possibilità di scoprire cosa sarebbe stato nel ‘what if', sappiamo però che i Queen continuano a portare in giro la loro musica e continueranno a farlo anche in futuro a anche in Italia, come annunciato oggi dalla Barley Arts.

Queen + Adam Lambert a febbraio in Italia

La band, infatti, con il supporto alla voce di Adam Lambert, torna nel nostro Paese per un'unica data estiva che si terrà il 25 giugno 2016 all'Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta, in provincia di Padova (i biglietti saranno disponibili sul circuito Ticketone a partire dalle 10 di mercoledì 25 novembre) e replica il sold out ottenuto al Mediolanum Forum di Assago (MI) lo scorso febbraio. Il finalista dell'edizione 2009 di American Idol è, oggi più che mai, ospite fisso della band, dopo un battesimo ottenuto agli Mtv Europe Music Awards, imbarcandosi, da lì, in una lunga tournée condite da varie apparizioni televisive.

67 sold out in meno di un anno

Una delle ultime grandi apparizioni tv li hanno visti protagonisti del concerto di fine anno trasmesso in diretta da BBC One, Queen + Adam Lambert Rock Big Ben Live, con tanto di fuochi e 12 milioni di spettatori, mentre nei primi mesi del 2015 la band è tornata sul palco con 26 concerti sold out, totalizzandone 67 in meno di un anno.

I 30 anni di Bohemian Rapsody

Lo scorso ottobre, poi, sono stati festeggiati i 40 anni di uno dei pezzi simbolo della band, quella Bohemian Rapsody pubblicata il 31 ottobre del 1975 e diventata da allora uno dei pezzi più amati della Storia, sia per la miscela di generi di cui era protagonista, sia per la voce incredibile e cangiante di Freddy Mercury sia, probabilmente, per il mistero legato al testo.