Il nuovo album e poi una lunga pausa. La verità è che da un po' di tempo dei One Direction si parla più per una questione relativa al gossip dei singoli personaggi del gruppo, gli addii di alcuni di questi (vedi l'addio Zayn, che pochi mesi fa gettava nello sconforto i fan della band), le cadute sul palco dei componenti (prendi ad esempio quella doppia di Harry Styles in concerto nei tempi recenti) e, più in generale, di polemiche alimentate dal web. In buona sostanza, non sembra essere al centro l'elemento per il quale dovrebbero far parlare del loro lavoro, ovvero la musica. Ora, che i One Direction abbiano interamente visto crescere la propria carriera sulla base di chiacchiericcio virale in giro per il mondo, è cosa che nemmeno loro potrebbero lontanamente negare, ma forse di recente hanno percepito un eccesso in questo senso.

Ecco perchè i ragazzi hanno deciso, seguendo un'idea già espressa recentemente da Simon Cowell, il produttore che di fatto li ha creati, individuandone un potenziale forte in occasione di una trasmissione televisiva, di fermarsi per qualche tempo una volta conclusosi il tour lungo ed estenuante che stanno portando avanti, senza considerare i video e gli album pubblicati. Secondo un'indiscrezione pubblicata dal The Sun, il periodo in cui si vedranno per l'ultima volta i quattro ragazzi insieme prima della pausa è marzo 2016, dopodiché il nulla. Nel senso che, sebbene il presentimento possa trattarsi di uno scioglimento definitivo esista, nessuno osa pronunciare quella parola e non ci sono segnali concreti decisi perché si possa pensare effettivamente ad una crisi interna al gruppo inglese.

La pausa dovrebbe durare almeno un anno, durante il quale Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson e Niall Horan avrebbero intenzione di concentrarsi sulla carriera da solisit. Scrive il The Sun: "I ragazzi sono stati insieme per cinque anni, che è una corsa incredibile per qualsiasi boyband. Meritano pienamente di avere almeno un anno per lavorare sui loro progetti. Non c'è assolutamente cattivo sangue tra di loro, è una decisione presa di comune accordo", riportando le parole di una fonte. Cosa ci sia da aspettarsi è un mistero, che attendiamo di poter svelare quanto prima.