16 Luglio 2021
10:07

I Maneskin con I wanna be your slave superano il record di Ghali su Youtube in sole 12 ore

Bastano poco più di 12 ore ai Maneskin per battere i record di views in 24 ore – che apparteneva a Cara Italia di Ghali – per un video italiano su Youtube e totalizzare 4.4 mln di visualizzazioni. La band formata da Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, infatti, ha pubblicato l’attesissimo video di “I wanna be yout slave”.
A cura di Francesco Raiola

Bastano poco più di 12 ore ai Maneskin per battere i record di views per un video italiano – apparteneva a Ghali con Cara Italia – su Youtube e totalizzare 4.4 mln di visualizzazioni. La band formata da Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, infatti, ha pubblicato l'attesissimo video di "I wanna be yout slave", la canzone che dopo "Zitti e buoni" ha confermato i Maneskin come una delle band più popolari di sempre all'estero. La canzone era riuscita a scalare le classifiche europee, della Gran Bretagna, arrivando fino a quelle americane, sfruttando l'onda della vittoria all'Eurovision della band italiana e quella di un album, "Teatro d'ira vol 1", che conteneva alcune canzoni in inglese. Con 43 milioni di ascoltatori al mese su Spotify, inoltre, i Maneskin sono diventati un vero e proprio fenomeno mondiale, giocandosi posizioni con artisti come Beyoncé, Taylor Swift e BTS.

I numeri di I wanna be your slave

In attesa di comprendere quale saranno i numeri a 24 ore dalla messa in onda, la band può già esultare per aver superato – sono passate circa 14 ore – il numero di visualizzazioni massime fatte da un video italiano in 24 ore. Il record, infatti, apparteneva a Ghali che nel 2018 era riuscito a superare tutti con "Cara Italia" che in una giornata aveva collezionato un totale di 4.2 milioni di visualizzazioni, con 226 mila ‘mi piace’ e 19 mila commenti totali. Numeri impressionanti che, a guardarli paragonati ai Maneskin, vengono ridimensionati di molto. Sia chiaro, è la band rock a essere un unicum nel panorama, quindi difficilmente sarà possibile scalzarli, anche perché in 14 ore hanno collezionato 4.4 mln di views, 850 mila like e circa 50 mila commenti.

Perché I wanna be your slave e non Beggin'

L'uscita di "I wanna be your slave" era il passo successivo, c'era bisogno di tornare con un video nuovo e ovviamente, quella era la scelta più ovvia, visto che è la seconda canzone più ascoltata della band, con circa 180 milioni di visualizzazioni, superata solo da Beggin' che ha superato i 200 milioni di stream su Spotify, diventando la loro canzone più ascoltata, facendo capolino anche nella top 5 della classifica americana dei singoli. Ma farne un video sarebbe stata una forzatura, essendo la canzone una cover che la band suonò prima durante la loro partecipazione a X Factor e poi inclusa nel primo EP del 2017 "Chosen".

"I wanna be your slave" dei Maneskin entra nella top ten del Regno Unito
"I wanna be your slave" dei Maneskin entra nella top ten del Regno Unito
I wanna be your slave dei Maneskin ha superato i 200 milioni di stream: è la loro più veloce a farlo
I wanna be your slave dei Maneskin ha superato i 200 milioni di stream: è la loro più veloce a farlo
Il significato di I wanna be your slave, i Maneskin conquistano l'Europa anche oltre Zitti e buoni
Il significato di I wanna be your slave, i Maneskin conquistano l'Europa anche oltre Zitti e buoni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni