512 CONDIVISIONI

I Maneskin chiudono il tour e omaggiano gli Oasis: “Per loro sarà trash, ma la facciamo comunque”

I Maneskin hanno salutato la fine del loro tour mondiale a Manchester dove hanno anche reso omaggio agli Oasis, con una cover di “Don’t Look Back In Anger”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
512 CONDIVISIONI
I Maneskin agli MTV VMA (Jason Kempin/Getty Images for MTV)
I Maneskin agli MTV VMA (Jason Kempin/Getty Images for MTV)

I Maneskin hanno chiuso a Manchester il loro tour mondiale cominciato il 3 settembre 2023 ad Hannover in Germania, durato 30 date per un totale di cinque continenti. la band formata da Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan ha suonato davanti a centinaia di migliaia di persone, riuscendo, nel frattempo a portarsi anche a casa un premio come Best Rock agli Mtv Ema. La band ha voluto ringraziare i fan con un post su Instagram, mentre per gli spettatori presenti alla AO Arena di Manchester, i quattro musicisti italiani hanno regalato una cover speciale di "Don’t Look Back In Anger" degli Oasis.

Il post che la band ha condiviso sulle proprie pagine Instagram, corredato, come sempre, dalle loro foto, recita: "CE L'ABBIAMO FATTA! Ed è stato molto romantico 💔 Non ci sono parole per descrivere la sensazione che abbiamo alla fine del nostro primo TOUR MONDIALE… Vogliamo solo ringraziarvi TUTTI dal profondo del nostro cuore per questo viaggio pazzesco e per l'esperienza più appagante e memorabile della nostra vita. Dall'Europa, passando per gli Stati Uniti, Canada, Messico, Sud America, Australia, Singapore, Giappone fino all'Irlanda e al Regno Unito… Vi vogliamo bene, per sempre Questo è un addio ma conteremo i giorni per rivedervi".

Durante il concerto di Manchester, però, i Maneskin hanno voluto rendere omaggio a una delle band più importanti della storia del rock mondiale e con i Blur i rappresentanti del britpop nel mondo. La band, infatti, gli ha reso omaggio con una cover di "Don’t Look Back In Anger" una delle canzoni iconiche dei fratelli Gallagher. Sono stati Damiano David e Thomas Raggi ha farlo, nel momento acustico dello show: "Questa dannata città ha dato i natali a un sacco di artisti molto, molto bravi – ha detto Damiano, con al fianco Thomas con la chitarra acustica -, Ma ce n’è uno in particolare che fantastica: siamo sicuri che se un giorno vedranno questa cover, penseranno che sia fottutamente trash, ma la faremo comunque".

512 CONDIVISIONI
Thomas Raggi dei Maneskin con la fidanzata Lavinia, tenerezze prima delle ultime date del tour
Thomas Raggi dei Maneskin con la fidanzata Lavinia, tenerezze prima delle ultime date del tour
Le foto dei Maneskin in concerto a Hannover per la prima data del "RUSH! WORLD TOUR"
Le foto dei Maneskin in concerto a Hannover per la prima data del "RUSH! WORLD TOUR"
Il nuovo Grande Fratello: "Signorini accende le luci della casa", ma niente balletti né coreografie
Il nuovo Grande Fratello: "Signorini accende le luci della casa", ma niente balletti né coreografie
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views