In poche ore i fan dei BTS, la band K-Pop più famosa al mondo, hanno voluto far valere il loro peso anche su Twitter. In poche ore, quindi, la fanbase della band coreana, vero fenomeno globale di questi ultimi anni, ha cambiato la classifica del tweet più visto dell'anno e sono riusciti a portare in cima un video di Jungkook che balla sulle note di "Bad Guy" di Billie Eilish. Un mix esplosivo che al momento dell'annuncio era arrivato fino in seconda posizione, dietro a un tweet dell'account World Record Egg (sic), account che si prefiggeva proprio il compito di battere il record precedente di tweet più condiviso.

Oltre un milione di condivisioni per il balletto di Jungkook

In questa guerra tra titani ad avere la meglio, almeno per il momento, sono stati i BTS, band che alla musica unisce una quantità di fan che ha portato questo video del 9 giugno a sorpassare in corsa l'altro, raggiungendo il milione di condivisioni (al momento), due milioni e mezzo di like ed è stato visto, complessivamente, oltre 26 milioni di volte. Nel video non si vede altro che pochi secondi in cui Jungkook, appunto, balla – in un video montato a mo' di TikTok – sulle note di uno dei pezzi più ascoltati dell'anno, ovvero "Bad Guy" di Billie Eilish, forse la cantante più influente di questo 2019.

Potere ai fan

Stando a quanto scrive Billboard è stato lo stesso Twitter a inviare un "alert", un comunicato stampa in cui ha dovuto correggere la comunicazione precedente: "Adesso sono i BTS ad avere il Tweet più condiviso di tutto il 2019. In meno di un'ora da quando avevamo annunciato la lista dei tweet più condivisi a livello mondiale, i fan si sono resi conto che la band era al secondo posto e si sono uniti per farlo salire in testa. I BTS sono anche stati gli artisti più twittati dell'anno, seguiti da Ariana Grande e Drake. Il potere dei fan al servizio… dei social.