The Chainsmokers (Getty Images)
in foto: The Chainsmokers (Getty Images)

Forbes ha reso noti quelli che sono i Dj più pagati al mondo e dopo sei anni di dominio da parte dello scozzese Calvin Harris, quest'anno il panorama cambia e in testa alla classifica volano i The Chainsmoker, il duo formato da Drew Taggart e Alex Pall, amatissimo nel nostro Paese anche grazie a successi come "Closer", "Something Just Like This" e "Don't Let Me Down", è infatti in testa a questa speciale classifica grazie a un guadagno lordo di oltre 40 milioni di euro. In questi ultimi anni la rivista aveva visto in testa a questa Top 15 dei Dj più pagati al mondo proprio Calvin Harris che quest'anno, però, è stato superato anche da Marshmello, il musicista mascherato, che è in seconda posizione con circa 36 milioni di euro guadagnati, davanti proprio al dj scozzese che chiude con 34.5 milioni.

Steve Aoki il più impegnato

Se si guarda, però, al dj più impegnato, la palma di vincitore va a Steve Aoki, quarto nella classifica complessiva, ma quello con il maggior numero di appuntamenti all'anno: sono 200 i concerti tenuti dal dj a cui si aggiungono vendite, accordi commerciali, brand di indumenti che lo portano a un totale di 27 milioni, davanti ai 22 milioni che tengono Diplo nella speciale Top 5: "Questo è ciò in cui verso il mio lavoro più duro, il sangue, sudore e lacrime – ha detto Aoki a Forbes -. E non riguarda necessariamente il margine di profitto che sto facendo, riguarda più il modo in cui mi sono messo al servizio della mia cultura e della comunità". Nel complesso i Dj inclusi nella Top 15 di Forbes hanno generato guadagni per 32o milioni di euro, una cifra enorme che, però, si incastra in un panorama complessivamente in perdita.

Né Vacchi, né Damante per Forbes

Inutile, però, cercare nomi italiani all'interno di questa lista. Nonostante la musica dance sia stata per molto tempo ad appannaggio dei nostri colori, soprattutto qualche anno fa, in questo momento non contiamo artisti tra i primi 15. Insomma, né Gianluca Vacchi, né i vari Andrea Damante o Fedez o Bobo Vieri (sic), ovvero quei personaggi che Spy Magazine ha definito i più pagati del Paese, né nomi che hanno più spessore e storia sono inclusi nella lista di Forbes.

La top 15 dei Dj più pagati per Forbes

  • The Chainsmokers (41 million)
  • Marshmello (36 million)
  • Calvin Harris (34.5 million)
  • Steve Aoki (27 million)
  • Diplo (22 million)
  • Tiësto (21 million)
  • Martin Garrix (17 million)
  • David Guetta (16 million)
  • Zedd (15 million)
  • Armin van Buuren (13.5 million)
  • Kaskade (12.54 million)
  • Skrillex (11.5 million)
  • Alesso (11 million)
  • Afrojack (10.5 million)
  • DJ Snake (10.5 million)
  • DJ Pauly D (10.5 million)
  • Dimitri Vegas & Like Mike (10.5 million)