108 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

I blink-182 in concerto in Italia: i biglietti per le date di Milano e Lucca

I blink-182 tornano in Italia: in occasione del tour 2012, la storica band californiana infiammerà il pubblico di Milano e di Lucca per due date imperdibile: acquista i biglietti per i concerti del gruppo.
108 CONDIVISIONI
Acquista i biglietti per i concerti dei blink-182 in Italia del 2012

Acquista i biglietti per i concerti dei blink-182
I Blink 182 tornano in Italia: le date dei concerti
Biografia del gruppo: da Flyswatter allo scioglimento, fino alla reunion
Blink 182 in concerto: il video
La scaletta e l'elenco delle canzoni che i blink-182 eseguiranno dal vivo
Le informazioni sul concerto a Milano
I Blink 182 approdano a Lucca: ecco i dettagli

I blink-182 tornano in Italia: le date dei concerti

Il cantante Tom DeLonge durante il concerto d'apertura del Reunion Tour del 2009
Il cantante Tom DeLonge durante il concerto d'apertura del Reunion Tour del 2009

La storica band statunitense sta per tornare alla carica! Mark Hoppus, Tom DeLonge e Travis Barker partiranno in tour per presentare il loro nuovo album, Neighborhoods, pubblicato dopo la reunion messa in atto nel 2009. In occasione del lungo tour estivo, la band approderà anche nel nostro paese, per due attesissime date: il 3 luglio 2012, infatti, i blink-182 si esibiranno a Milano, nel prestigioso Mediolanum Forum di Assago, mentre il giorno dopo si sposteranno a Lucca per esibirsi a Piazza Napoleone, in occasione del Lucca Summer Festival 2012. Non è certo la prima volta che la band pop punk transita nel nostro paese: da ricordare, in merito, il concerto dei Blink 182 a Bologna del 4 settembre 2010, in occasione dell'IDay Festival, svoltosi all'Arena Parco Nord della città emiliana. Un grande ritorno, quindi, quello della band statunitense, che girerà l'Europa passando quindi anche per il nostro paese: vista l'eccezionalità dell'evento, i biglietti per il concerto dei Blink 182 andranno certamente a ruba.

Ecco tutte le date del tour 2012 dei Blink 182 (in grassetto le date italiane):

18 maggio-20 maggio 2012, Bamboozle 2012: North Beach Ashbury Park – Asbury Park, USA
07 giugno 2012, 19:00: NIA Birmingham – Birmingham, Regno Unito
08 giugno 2012, 19:00: O2 arena – Londra, Regno Unito
09 giugno 2012, 19:00: O2 arena – Londra, Regno Unito
12 giugno 2012, 18:30: The O2 Dublin – Dublino, Irlanda
13 giugno 2012, 18:30: Odyssey – Belfast, Regno Unito
15 giugno 2012, 19:00: Manchester Arena – Manchester, Regno Unito
16 giugno 2012, 19:00: LG Arena – Birmingham, Regno Unito
17 giugno 2012, 19:00: Motorpoint Arena Sheffield – Sheffield, Regno Unito
19 giugno 2012, 19:00: Metro Radio Arena – Newcastle upon Tyne, Regno Unito
20 giugno 2012, 18:30: SECC – Glasgow, Regno Unito
25 giugno 2012, 20:00: Grugahalle Essen – Essen, Germania
26 giugno 2012, 20:00: Festhalle Frankfurt – Francoforte sul Meno, Germania
30 giugno 2012, 20:00: Zitadelle Spandau – Berlin, Germania
03 luglio 2012, 21:00: Mediolanum Forum – Milano, Italia
04 luglio 2012, 21:00: Piazza Napoleone – Lucca, Italia
10 luglio 2012, 19:00: Motorpoint Arena Cardiff – Cardiff, Regno Unito
11 luglio 2012, 19:00: Capital FM Arena – Nottingham, Regno Unito
12 luglio 2012, 19:30: Echo Arena – Liverpool, Regno Unito

La biografia dei Blink 182: da Flyswatter allo scioglimento, fino alla reunion con Neighborhoods

La copertina del primo album dei blink-182, "Cheshire Cat"
La copertina del primo album dei blink-182, "Cheshire Cat"

Nati nel 1992 a Poway, in California, i Blink erano originariamente formati dal cantante-chitarrista Tom DeLonge, dal bassista Mark Hoppus e dal batterista Scott Raynor: l'inizio discografico del complesso venne sancito dalla produzione di un primo demo in musicassetta intitolato "Flyswatter", distribuito in sole 1000 copie e composto da 8 canzoni. Dopo aver prodotto due ulteriori demo, la casa discografica Grilled Cheese Records si interessa al gruppo, che gli permette di firmare un contratto nel 1994: i Blink si vedranno quindi costretti a cambiare il proprio nome, a causa della presenza di una band irlandese denominata allo stesso modo; da qui l'idea di aggiungere il prefisso 182, scelto senza alcuna ragione particolare. Ecco quindi "Chershire Cat", che alterna brani nuovi a vecchi demo riadattati: tra i pezzi forti dell'album, trova menzione particolare "M+M's", anche a causa del suo scabroso video con tanto di sparatoria finale, che vedrà i Blink costretti a girarne uno nuovo a causa delle polemiche scaturita dalla crudezza delle immagini.

Ecco invece la copertina di "Enema Of The State", pubblicato nel 1999
Ecco invece la copertina di "Enema Of The State", pubblicato nel 1999

Ma il successo vero arriverà con il lavoro successivo, "Dude Ranch", che venderà qualcosa come 1,5 milioni di copie. "Josie" e "Dammit" saranno i due singoli di maggior spicco, ma con l'arrivo dei trionfi, iniziano ad intravedersi le prime crepe: il batterista Scott Raynor viene cacciato dalla band a causa dei suoi problemi con l'alcol, sostituito prontamente nel 1998 da Travis Barker, ex membro della band ska The Aquabats!, che proprio in quegli anni aveva fatto da supporto ai blink-182. Sistemata la line-up storica, la band scala le classifiche di mezzo mondo con "Enema Of The State", trainato dalla hit planetaria "What's My Age Again?", presentata al pubblico con il solito video provocatorio. Dopo la pubblicazione di altri due album di successo ("The Mark, Tom, and Travis Show: The Enema Strikes Back" e "Take Off Your Pants and Jacket"), la band raggiunge la maturazione con l'omonimo "blink-182", seguito dall'inevitabile Greatest Hits. Nel 2005, dopo un'assenza ingiustificata al Music Of Relief, la band annuncia un lunghissimo periodo di pausa, scaturito dalla voglia dei membri d'intraprendere diversi progetti paralleli. Nel 2009 arriva quindi l'attesa reunion, seguita dopo due anni dall'uscita del nuovo album, Neighborhoods.

Blink 182 in concerto: il video

Blink 182 in concerto: il video

La band esegue Dumpweed all'Arena Parco Nord di Bologna

La scaletta e l'elenco delle canzoni che i blink-182 eseguiranno dal vivo

I blink-182 eseguiranno dal vivo gran parte del repertorio storico, accompagnato dai brani del loro ultimo album, tra cui  i singoli "Up All Night" ed "After Midnight". Possibile la presenza di diverse cover, vista l'attitudine della band di riproporre brani storici come "Dancing With Myself" di Billy Idol, "Genie in a Bottle" di Christina Aguilera e tante altre.

Ecco la possibile scaletta che i blink-182 proporranno dal vivo.

Feeling This
Up All Night
The Rock Show
What's My Age Again?
Down
I Miss You
Stay Together for the Kids
Dumpweed
Wishing Well
Violence
After Midnight
First Date
Heart's All Gone
Man Overboard
Ghost on the Dancefloor
All the Small Things
Josie
When You Fucked Grandpa
Carousel
Dammit
Family Reunion

Le informazioni sul concerto a Milano dei Blink 182

Visualizzazione ingrandita della mappa

La prima delle due date italiane del tour 2012 dei blink-182 si svolgerà a Milano, nel prestigioso Mediolanum Forum di Assago, uno tra gli impianti più importanti di tutto il paese. Il cosiddetto "Forum d'Assago", infatti, può contare su una capienza molto elevata (13.000 spettatori), ed ha invitato già in passato artisti di fama mondiale come Metallica, Green Day, Queen+Paul Rodgers, Shakira, Taylor Swift, Kylie Minogue, Katy Perry, Paul McCartney e Rihanna, il cui concerto a Milano è stato un vero successo. L'appuntamento è previsto per il 3 luglio 2012, per un concerto attesissimo da tutti i fan del complesso pop punk statunitense.

Clicca qui per acquistare i biglietti del concerto dei blink-182 a Milano.

I Blink 182 approdano al Summer Festival 2012 di Lucca: ecco i dettagli del concerto

Visualizzazione ingrandita della mappa

Dopo l'entusiasmante concerto a Milano, i blink-182 concluderanno la mini-tournée di due giorni in Italia approdando a Lucca, esibendosi a Piazza Napoleone. Il gruppo parteciperà di fatto al Summer Festival, storica manifestazione toscana che ha visto esibirsi personaggi di spicco come Bob Dylan, Elton John, The Cranberries, Alanis Morrissette, Joan Baez, Oasis, Jamiroquai, Toto e tanti altri. La passata stagione, oltre ad aver ospitato Arcade Fire, Zucchero e Liza Minelli, il Lucca Summer Festival ha presentato anche esibizioni avulse dal contesto musicale, con lo spettacolo comico di Enrico Brignano. Tra i protagonisti dell'edizione del 2012, oltre ai blink-182 è stat confermata la presenza dei Tom Petty and The Heartbreakers.

Clicca qui per acquistare i biglietti del concerto dei blink-182 al Lucca Summer Festival 2012.

108 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views