Il nuovo album di Gigi d'AlessioNoi due, è uscito da pochi giorni e sembra essere stato accolto con una certa curiosità sul mercato, viste la natura musicale molto varia rispetto agli standard dell'artista napoletano. Il disco era attesissimo e arriva dopo la collaborazione con Nino d'Angelo, consacrata di recente da un concerto insieme a Napoli.

In queste ore Gigi d'Alessio sta raccontando le date di presentazione del nuovo album Noi Due in giro per l'Italia, accolto dall'affetto di molti suoi fan. Particolare attenzione Gigi d'Alessio la dedica a uno dei brani in particolare, Una Bellissima Storia d'Amore, che introduce un piccolo stralcio di canzone al pianoforte in un video postato su Instagram.

Una bellissima storia d'amore, è innegabile. La mia storia d'amore. Ho voluto descrivere un amore importante in cui una donna è brava a curare le ferite. Le donne sono brave a ferire, ma secondo me sono più brave a curarti le ferite. Credo che sia una canzone che tutti possiamo dedicare alla persona che amiamo.

Questa la presentazione al brano prodotto da Fabrizio Ferraguzzo, che consiglia di ascoltare. La risposta di Anna Tatangelo non tarda ad arrivare e giunge proprio su Instagram: "Grazie, dopo tanti anni è ancora bello sentirselo dire …e tante volte quelle ferite ci fanno capire tante cose".

Non c'è materialmente la voce di Anna Tatangelo nel suo nuovo disco, ma la presenza della sua compagna, almeno dal punto di vista emotivo c'è. A Novella 2000 D'Alessio aveva spiegato così l'assenza della Tatangelo tra gli artisti che duettano con lui nel nuovo album: "Nel disco non c’è Anna perché sennò ce la cantiamo e suoniamo sempre tra noi. Non vogliamo essere una coppia musicale, siamo due artisti solisti”.

Un album dai colori sudamericani

Un album, Noi Due, uscito sul mercato discografico il 18 ottobre scorso e che vede Gigi d'Alessio duettare con altri artisti come Guè Pequeno, suo collega nell'ultima edizione di The Voice of Italy, il talent di Rai Due in cui il cantante ha fatto da coach assieme a Elettra Lamborghini e Morgan. Il titolo dell'album, però, richiama senza ombra di dubbio alcuna un mood che i fan e seguaci del cantante conoscono bene, quello più romantico.