Dopo la tempesta, pare che sia tornata la quiete tra Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo, i due artisti napoletani che qualche settimana fa avevano annunciato  prima la cancellazione delle tre date previste per fine giugno all'Arena Flegrea di Napoli e poi il recupero qualche mese dopo, a settembre. L'annuncio del rinvio dei tre concerti che per la prima volta vedevano sullo stesso palco due degli artisti napoletani più amati di questi ultimi anni era stato successivamente giustificato con un litigio avvenuto tra i due, come ammesso da loro stessi in un video in cui chiedevano scusa ai fan, spiegando di aver fatto pace e aver deciso di spostarlo: "Ciao a tutti, faccio una premessa vi chiediamo scusa, da stamattina siamo stati criticati e avete ragione, perché abbiamo litigato, avevamo litigato però venti giorni faci siamo rivisti e abbiamo rimesso tutto in piedi, però in venti giorni non si può recuperare perché non volevamo fare uno spettacolo così, ma volevano fare un grande spettacolo".

Il siparietto in video

I due artisti napoletani, quindi, sono tornati insieme in video, come eravamo stati abituati a vederli per gran parte del 2018, per dare appuntamento ai fan e anche sdrammatizzare nuovamente il litigio delle scorse settimane: "Il 20, 21 e 22 settembre all'Area Flegrea, non mancheremo, vi aspettiamo – si sente nel video postato su Instagram -. Non mancate perché il 24 ci appiccichiamo di nuovo, ma c'è anche il 23, no, vabbè il 23 ci riposiamo" dicono i due in un siparietto.

Il primo concerto insieme

La notizia del concerto congiunto, delle tre date che li vedevano per la prima volta assieme, è arrivato qualche mese fa dopo che per mesi Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo avevano postato foto e video che li vedevano assieme a ridere e scherzare. Per anni in tanti hanno parlato di screzi tra questi due figli della Napoli musicale che a modo loro hanno seguito un percorso che li ha portati ad essere due volti riconoscibili della canzone napoletana: per anni entrambi hanno confermato che c'erano stati dei litigi, ma anche spiegato che alla fine tutto era risolto e che, anzi, le cose andavano bene, come confermò anche il famoso caffè che li mostrò sorridenti per quella che è stata la prima foto pubblica del riavvicinamento ufficiale. Insomma, tutto è bene quel che finisce bene per i fan. Ma anche per i due artisti, in attesa di vedere cosa succederà sul palco partenopeo nei prossimi mesi.