Costruirsi una reputazione non è semplice, ma avere una fanbase fedele e è fondamentale per ogni cantante che ambisca a un pubblico ampio. Lo sa bene Ghali che in queste ultime settimane si sta muovendo in questo senso, cercando di stringere quanto più possibile un legame solido con un pubblico che cresce con lui, e che si sta pian piano trasformandosi, passando da quello che lo seguiva quando era un rapper conosciuto solo in un certo ambiente fino a diventare, oggi, il giovane artista potenzialmente con maggior margine di crescita nei prossimi anni, un cantante intelligente che ha saputo muoversi verso platee più ampie senza perdere credibilità, ma guardandosi attorno riuscire a parlare a più pubblici.

Il regalo di Ghali alla fan

Ne è passata acqua sotto i ponti da "Ninna nanna", la prima canzone ad avere un enorme successo anche al di fuori del mondo trap, e oggi è difficile etichettare Ghali solo come un trapper, anzi, probabilmente è una delle migliori espressioni del pop italiano, come ha dimostrato anche con il suo primo lavoro "Album". Nei giorni scorsi, quindi, il cantante di Baggio ha pubblicato in una delle sue storie su Instagram un bel gesto: una sua fan, infatti, gli aveva inviato un messaggio con una foto di uno dei suoi concerti in cui scriveva che "Il biglietto è uno, perchè io al tuo concerto nonostante tutto ci vengo, da sola ma ci vengo". E così Ghali ha voluto farle una sorpresa decidendo di regalarle l'altro, così da farla venire in compagnia: "Ciao! Scegli una persona con cui vorresti venire, scrivimi un tuo indirizzo e ti mando io un biglietto per lei".

Il tour nei Palazzetti

Ghali comincerà il suo primo tour nei palazzetti il prossimo 20 ottobre quando sarà a Torino, al pala Alpitour, prima di proseguire il 25 ottobre a Firenze (Mandela Forum), il 26 ottobre a Genova (Rds Stadium), il 27 ottobre a Bologna (Unipolarena), il 29 ottobre a Milano (Mediolanum Forum), il 2 novembre a Padova (Kioene Arena), il 3 novembre ad Ancona (Pala Prometeo), il 4 novembre a Bari (Pala Florio), l'8 novembre a Napoli (Palapartenope), il 10 novembre ad Acireale (Pal'art Hotel), il 13 novembre a Roma (Palalottomatica).