5 Ottobre 2021
15:57

Flop di Salmo è stato l’album di debutto più ascoltato al mondo in streaming

“Flop” di Salmo è stato l’album di debutto mondiale più ascoltato a livello globale nello scorso weekend. Il “Flop” di Salmo per ora non è un flop, almeno stando ai primi numeri disponibili in streaming. L’ultimo album del rapper sardo, infatti, ha debuttato in testa alla classifica con “Kumite” tra le canzoni più streammate.
A cura di Redazione Music

"Flop" di Salmo è stato l'album di debutto mondiale più ascoltato a livello globale nello scorso weekend. Il "Flop" di Salmo per ora non è un flop, almeno stando ai primi numeri disponibili in streaming. L'ultimo album del rapper sardo, infatti, ha debuttato in testa alla classifica davanti ad artisti come Farruko, con il suo "La 167" e Meek Mill con "Expensive Pain", rispettivamente al secondo e al terzo posto della classifica che vede in top ten anche Mata, Lil Wayne e Rich the Kid e la colonna sonora di 007 firmata da Hans Zimmer. In una settimana non semplicissima Salmo ha fatto anche meglio di Blanco, che poche settimane fa aveva esordito al terzo posto di questa speciale classifica.

Salmo, inoltre piazza anche "Kumite" tra le 10 canzoni più ascoltate nella top 10 global song debuts sempre di Spotify, a dimostrazione dell'attesa che c'era attorno al nuovo progetto del rapper, che nella classifica italiana deve dividersi le prime 10 posizioni proprio con Blanco. Sono cinque le canzoni con cui Salmo è entrato nella classifica delle canzoni più ascoltate in Italia negli ultimi giorni, in attesa di capire, venerdì prossimo, quale saranno i risultati della settimana sia in streaming che nelle classifiche ufficiali della FIMI. "Kumite", la canzone che vede la produzione di takagi e Ketra è quella che traina le altre come "la chiave" con Marracash o "Ghigliottina" con Noyz Narcos, "Antipatico" e "Mi sento bene".

Quasi tutte le canzoni di "Flop" hanno sorpassato il milione di stream su Spotify e l'album si appresta a prendersi la prima posizione, proprio davanti a "Blu Celeste", l'album di Blanco che ha dominato nelle ultime settimane. Il lavoro del rapper sardo, che è arrivato a 3 anni da Playlist, è un album che gira attorno proprio al tema del fallimento, una delle maggiori paure degli artisti, quella di non arrivare al pubblico e dove conta soprattutto la perfezione. Lanciandolo, Salmo ha parlato del momento complesso vissuto nel 2020, in piena pandemia e con alle spalle la fine di una storia d'amore: "Cancellarono il tour mondiale per la pandemia e come se non bastasse il rapporto con la mia ex finì di lì a poco. Sono sprofondato in un buco nero e non mi vergogno a dire che ho dovuto fare un ciclo di psicofarmaci per riprendermi. Ero completamente fuori di testa! Non faccio l’elenco di tutte le cose successe in questo lungo periodo di attesa ma vi assicuro che ho rischiato di perdere la salute mentale. Può sembrare banale ma questo disco mi ha salvato la vita!"

Sono Salmo e Blanco i re della classifica: i due artisti si dividono album e singoli
Sono Salmo e Blanco i re della classifica: i due artisti si dividono album e singoli
Dopo le polemiche Salmo torna con un nuovo album e affronta la paura del fallimento in Flop
Dopo le polemiche Salmo torna con un nuovo album e affronta la paura del fallimento in Flop
La guida a Flop di Salmo: le chitarre elettriche, la lovesong "Marla" e le analogie con Gesù
La guida a Flop di Salmo: le chitarre elettriche, la lovesong "Marla" e le analogie con Gesù
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni