116 CONDIVISIONI

Fernanda number six, star del concerto di Harry Styles a Campovolo: “Mi chiedono i selfie, che shock!”

Fernanda number six ha 21 anni, ed è venuta dal Messico in Italia per il suo beniamino Harry Styles, in concerto a Campovolo. È diventata, suo malgrado, star di twitter grazie a un servizio del Tg1, come racconta a Fanpage.it.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
116 CONDIVISIONI
Immagine

Mentre Harry Styles si preparava a salire sul palco a Campovolo, per l'ultima data del suo tour mondiale, prima ancora che lo show cominciasse, è stato da subito chiaro chi fosse la vera protagonista di giornata, almeno sui social: "Fernanda number six". Per quei pochi che ancora non sapessero di chi stiamo parlando, basta aprire Twitter per trovarla stabile, anche a concerto ormai terminato, tra i trend del momento.

Messicana, 21 anni, è diventata celebre grazie a un servizio del Tg1, in cui il suo nome era associato a un numero durante i periodici appelli all'esterno della RFC arena di Reggio Emilia, che ha immediatamente scatenato l'ironia della rete. Ma soprattutto, è diventata simbolo di un'autorganizzazione, per qualcuno surreale, per le prime file, quelle più ambite: sotto il palco a pochi passi dal proprio beniamino.

La giovane è diventata talmente popolare da tenere incollati, a suon di hashtag, decine di utenti. La cui unica preoccupazione era sapere se la loro beniamina, da giorni accampata sotto il sole cocente, riuscisse a entrare all'interno dell'arena. "Fernanda number six", dopo aver visto finalmente Harry Styles esibirsi dal vivo, ha accettato di raccontare come ha vissuto quei momenti a Fanpage.it.

Fernanda, com'è stato il concerto?

Incredibile, il miglior concerto di sempre!

Ci spieghi cosa succedeva durante l'attesa del concerto di Harry Styles?

La nostra attesa è stata piacevole, solo che dovevamo seguire l'ordine e le regole della fila per non perdere il posto. L'unica cosa che per noi era molto forte era il caldo, era troppo, ma aveva uno scopo, quindi abbiamo sopportato.

Ti sei resa conto di essere diventata popolare sui social?

Sì! L'ho notato perché il mio amico mi ha detto: "Sei virale su Twitter" e sono rimasta sinceramente sorpresa.

Come vivi questa cosa?

All'inizio ho pensato a uno scherzo, poi la gente ha cominciato a chiedermi delle foto per strada o mi ha riconosciuto, è stato semplicemente ‘scioccante' (scrive ridendo ndr).

Cosa ti ha spinto a venire in Italia dal Messico?

Semplicemente il mio amore per Harry (Styles ndr)

Saresti andata al concerto anche senza non avessi trovato il biglietto per il prato?

Ho preso la decisione di acquistare un biglietto, il posto non aveva importanza, volevo solo essere dentro e sono molto grata per aver avuto l'opportunità di entrare.

Segui ovunque Harry Styles? Perché?

Non lo seguo ovunque… per il momento, almeno! Sono un fan dai tempi dei One Direction e oggi faccio di tutto per poterlo vedere quando posso, anche perché sinceramente darei la mia vita per Harry. Però non è amore inteso in modo romantico, diciamo che lo amo senza aspettarmi nulla in cambio"

Sei diventata il simbolo dei sostenitori di Harry Styles a Campovolo, perché secondo te?

Immagino facesse parte dei meme di Twitter, ma vi ringrazio molto perché mi hanno aiutato a realizzare il mio sogno e i meme mi hanno fatto ridere molto!

Intervista di Gaia Martignetti

116 CONDIVISIONI
Harry Styles a Campovolo: chi è Fernanda number six, simbolo delle fan pronte a tutto per la prima fila
Harry Styles a Campovolo: chi è Fernanda number six, simbolo delle fan pronte a tutto per la prima fila
Harry Styles a Campovolo, l'artista parla in italiano
Harry Styles a Campovolo, l'artista parla in italiano
Concerto Harry Styles a Campovolo, le regole che dividono i fan: "Non si capisce chi comanda"
Concerto Harry Styles a Campovolo, le regole che dividono i fan: "Non si capisce chi comanda"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views