377 CONDIVISIONI
19 Gennaio 2023
16:28

Fedez vince una causa contro il Codacons: “Col caz*o che vi pago, anzi risarcitemi le spese legali”

Fedez è stato assolto da una delle cause contro il Codacons. Il rapper è intervenuto sui social per spiegare che l’associazione dovrà pagare le spese legali.
A cura di Francesco Raiola
377 CONDIVISIONI

Fedez ha annunciato di aver vinto una delle cause che lo vede coinvolto con il Codacons, in quella che nei mesi e negli anni scorsi è diventata una vera e propria saga che ha visto il cantante criticato in continuazione da una delle associazione di consumatori più conosciute. Una storia che è andata avanti per molto tempo e che, stando a quanto dichiarato dal cantante si è chiusa, almeno in parte, con la vittoria di una delle querele che lo avevano visto protagonista. Non si contano più le storie e gli articoli in cui i protagonisti si parlavano abotta di querele e controquerele, sfottò e annunci di assoluzioni.

L'ultima pare essere arrivata nelle scorse ore, come racconta lo stesso cantante su Instagram, con una storia che ha come didascalia la scritta: "Ciao Codacons alla prossima causa" a sottolineare una sorta di serialità della questione, appunto. Il un video selfie, infatti, il cantante ha raccontato: "Vi ricordate il Codacons che mi aveva querelato e denunciato chiedendo risarcimento danni per un milione di euro, ecco il Tribunale ha detto ‘Mmm Codacons, chiedete un milione di euro a Federico? Col caz*o! E soprattutto sono stati anche costretti a risarcire le spese legali per 20 mila euro. Grazie Codacons e voglio ringraziare i miei genitori che mi hanno supportato, mia moglie, i miei legati… È come se fosse la premiazione di un Oscar per me, quindi figo.

"Fate schifo, sono stufo di essere perseguitato da voi, vergognatevi!" aveva detto il rapper nell'estate del 2021, quando gli era stata consegnata l'ennesima denuncia da parte del Codacons. Uno sfogo che Fedez aveva consegnato ancora una volta ai suoi social dopo l'ennesima raccomandata in cui a essere colpita era stata la raccolta fondi per i lavoratori dello spettacolo, senza contare quelle contro il cantante per la presunta pubblicità nascosta nella hit "Mille". "Sono stufo di essere perseguitato da voi pure quando le persone fanno del bene" aveva detto il cantante che oggi, intanto si toglie un sassolino dalla scarpa, dopo l'assoluzione ottenuta sempre nel 2021.

377 CONDIVISIONI
Fedez perde contro il Codacons:
Fedez perde contro il Codacons: "Non fu una truffa, la Rai lo escluda da Sanremo"
Perché Cristina D’Avena canta alla festa di Fratelli d'Italia: “Non mi schiero, porto solo musica
Perché Cristina D’Avena canta alla festa di Fratelli d'Italia: “Non mi schiero, porto solo musica"
Gaiè, il video del nuovo singolo è
Gaiè, il video del nuovo singolo è "X2": una ballad indie pop
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni