109 CONDIVISIONI
13 Luglio 2021
22:51

Fedez assolto a Livorno dall’accusa di diffamazione: “Il fatto non sussiste”

Fedez è stato assolto dal Tribunale di Livorno dall’accusa di diffamazione. La giornalista Chiara Giannini lo aveva querelato a seguito di un video che il cantante aveva pubblicato su Instagram, in cui la accusava di avere scritto un articolo non veritiero sul suo conto. L’artista ha commentato soddisfatto: “Belle notizie. Mi trovo a Livorno dove oggi avevo un processo in cui ero accusato di diffamazione. Mi hanno assolto”.
A cura di Daniela Seclì
109 CONDIVISIONI

Fedez è stato assolto dall'accusa di diffamazione. I fatti risalgono al 2017. Il cantante accusò la giornalista Chiara Giannini di avere scritto delle inesattezze sul suo conto in un articolo. Giannini, allora, decise di querelarlo. Oggi è arrivato l'esito del processo con l'assoluzione di Fedez. I legali del cantante si sono detti soddisfatti che sia stata fatta chiarezza.

Nel 2017, Giannini aveva querelato Fedez

Il 5 agosto 2017, dopo aver letto un articolo sul suo conto firmato da Chiara Giannini, Fedez aveva pubblicato un video su Instagram nella quale accusava la giornalista di avere diffuso un contenuto non veritiero. Inoltre, l'avrebbe definita “giornalaia” e avrebbe aggiunto: “Giornalista di Libero dall’inviato di guerra ai finti scoop da Novella 2000 su di me. Brutta fine eh?”. Così, Chiara Giannini aveva deciso di sporgere querela. Oggi è arrivato l'esito della vicenda processuale.

Fedez assolto perché il fatto non sussiste

Inizialmente, l'udienza era stata prevista per lo scorso febbraio. In quel periodo, però, Fedez era impegnato nella preparazione della partecipazione al Festival di Sanremo. Così, non si era presentato in aula e l'udienza era slittata. Oggi, invece, è stato ascoltato dal giudice del Tribunale di Livorno, che ha deciso di assolverlo dall'accusa di diffamazione perché  "il fatto non sussiste". Il pm aveva chiesto l'assoluzione per diritto di critica. I legali di Fedez, Andrea Pietrolucci e Gabriele Minniti, hanno rilasciato un commento raccolto da AdnKronos: "Siamo soddisfatti. È stata fatta chiarezza su un processo che è durato anche troppo. È il giusto epilogo di una vicenda giudiziaria che non doveva neanche iniziare". Fedez, invece, ha commentato su Instagram: "Belle notizie. Mi trovo a Livorno dove oggi avevo un processo in cui ero accusato dalla giornalista nonché biografa di Salvini, edita da Casapound. Processo per diffamazione. Mi hanno assolto, e poi me ne restano mille".

109 CONDIVISIONI
Fedez assolto per la causa di diffamazione contro il Codacons ironizza: "Ma poi me ne restano mille"
Fedez assolto per la causa di diffamazione contro il Codacons ironizza: "Ma poi me ne restano mille"
La Rai ha ritirato la querela per diffamazione contro Fedez
La Rai ha ritirato la querela per diffamazione contro Fedez
Fedez risponde alla querela della Rai: "Vi siete parati il cu*o, è vigliaccheria di Stato"
Fedez risponde alla querela della Rai: "Vi siete parati il cu*o, è vigliaccheria di Stato"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni