Sfera Ebbasta è l'artista italiano, in questo momento, sulla bocca di tutti. Dopo aver annunciato il suo ritorno nella scena con l'album "Famoso", disponibile dal prossimo 20 novembre, ha voluto regalare ai suoi fan la possibilità di conoscere com'è stato concepito il progetto. Una produzione cinematografica che verrà pubblicato in esclusiva su Amazon Prime Video il prossimo 27 ottobre, e che racconterà tutte le fasi del progetto del nuovo album di Sfera Ebbasta.

Famoso diventa anche un docu-film su Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta non si ferma, anzi. Dopo aver trattenuto a lungo l'uscita del suo quarto disco "Famoso", annunciato negli scorsi giorni e che sarà disponibile solo il prossimo 20 novembre, regala ai fan un contenuto che racconta tutto il processo di realizzazione del disco. Un film diretto dal noto regista Pepsy Romanoff, che in passato ha collaborato anche con molti artisti della scena rap, come Guè Pequeno, che racconterà la storia dell'artista, da Cinisello, zona periferica di Milano, a star riconosciuta in tutto il mondo. Il film diventa l'occasione per i fan di assistere a tutte le fasi del progetto, dallo studio di registrazione all'incontro con i vari protagonisti, come il produttore del disco Charlie Charles. In uscita il prossimo 27 ottobre, il film vedrà protagonisti alcune dei personaggi all'interno del mercato musicale, che per primi hanno creduto nel talento di Sfera Ebbasta: da una parte Shablo, uno dei produttori più affermati nella scena italiana, dall'altra parte Marracash, il primo artista a farlo firmare per Roccia Music.

La partecipazione nell'album del rapper Lacrim

Nel frattempo si alzano le aspettative sul prossimo disco, disponibile dal prossimo 20 novembre. Le collaborazioni presenti nel disco hanno portato il progetto ad essere riconosciuto come uno dei più attesi a livello internazionale, soprattutto nei paesi latini con la presenza di J Balvin a testimoniare la bontà del disco. Sfera Ebbasta non si è comunque fermato all'annuncio del suo disco, anzi dopo pochi giorni è stato pubblicato il nuovo album di Lacrim, che lo vede presente nella tracklist. Il rapper francese, uno dei più riconosciuti della scena parigina, lo ha voluto nel singolo "Dracula", insieme a Vladimir Cauchemar. La collaborazione tra Sfera Ebbasta e Lacrim era iniziata già in "Rockstar", quando l'artista francese aveva partecipato al remix di "Serpenti a sonagli", un successo da 3 milioni di stream su Spotify.