Fabri Fibra (ph Domenico Mirigliano)
in foto: Fabri Fibra (ph Domenico Mirigliano)

Non si ferma il tour di Fabri Fibra che continua a fare sold out. Cominciato il 17 ottobre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI), il giro dei palazzetti del miglior rapper italiano si è preso una pausa di quattro giorni dopo l'atteso concerto dell'Alcatraz di Milano e riprenderà il prossimo 27 ottobre quando salirà sul palco dell'Obihall di Firenze, prima di spostarsi, il giorno dopo, a Padova, poi off fino al 3 novembre quando arriva nella Capitale, poi discesa a Napoli per l'esibizione al Palapartenope. A quel punto Fibra torna per la seconda volta a Milano, per questo bis all'Alcatraz, prima della chiusura all'Estragon di Bologna.

L'anno da "Fenomeno" di Fibra

Il 2017 è stato l'ennesimo anno importante per il rapper di Sinigallia che è tornato a scalare la classifica fino al primo posto con "Fenomeno", album platino che ha seguito "Squallor". Un anno importante anche per l'enorme presenza radiofonica di Fibra che ha scelto perfettamente la sequenza dei singoli di lancio, da quello omonimo con cui ha lanciato l'album a quello estivo, soprattutto: "Pamplona", infatti, cantato assieme ai Thegiornalisti è stato uno dei principali tormentoni dell'estate 2017. L'ultimo è, invece, "Stavo pensando a te", uno dei pezzi più intensi dell'album, già oro e prodotto da Big Fish, una delle firme più note del rap italiano (e non solo).

"Fenomeno – Masterchef Edition"

Il 17 novembre, poi, uscirà il repack dell'album che si chiamerà "Fenomeno – Masterchef Edition", che all'album già noto aggiunge un EP che include inediti e rarità e vedrà una tracklist composta da "Cvdm" (prod. Bassi Maestro), "Brut" (prod. Big Fish), "Tony Hawk" (prod. Marz), "Luna" feat. Mahmood (prod. Marz & Zef), "Meglio me che te" (prod. 2nd Roof), "Pensa per te" (prod. Rey Reel), "Il tempo vola" (ORIGINAL EXTENDED) e "Le vacanze" (BIG FISH REMIX).

Le date che restano del tour di Fibra

Fabri Fibra (ph Domenico Mirigliano)
in foto: Fabri Fibra (ph Domenico Mirigliano)
  • 27 ottobre all’Obihall di Firenze – SOLD OUT
  • 28 ottobre al Gran Teatro Geox di Padova
  • 3 novembre all’Atlantico Live di Roma – SOLD OUT
  • 4 novembre al Pala Partenope di Napoli
  • 7 novembre all’Alcatraz di Milano
  • 11 novembre all’Estragon di Bologna – SOLD OUT