385 CONDIVISIONI
20 Febbraio 2014
13:44

Fabio Fazio sbotta: “Mi sono rotto le p***, sono educato non buonista”

Un giornalista ha fatto notare a Fazio che spesso sembra troppo “buonista”. Il presentatore ha precisato di essere stufo di sentire in continuazione la parola “buonismo”, perché in realtà lui è solo una persona educata e civile.
A cura di D.S.
385 CONDIVISIONI

È da poco terminata la conferenza stampa relativa alla seconda serata del Festival di Sanremo. Fabio Fazio  e Giancarlo Leone hanno spiegato le motivazioni che secondo loro hanno portato ad un calo d'ascolti. Determinante sembra essere stata la partita di Champions League tra Milan e Atletico Madrid. Alla fine del match, infatti, lo share è tornato al 45%. Intanto, un giornalista ha fatto un appunto a Fabio Fazio, sostenendo che il suo buonismo può dare fastidio, se inserito nella situazione di disperazione in cui versa il nostro Paese. A questo punto, il conduttore è sbottato:

"Non ne posso più di sentire la parola buonista, questa storia del buonismo mi ha rotto le palle. In un Paese costruito e fatto di rabbia, interpretare la buona educazione o la civiltà come buonismo è un'istigazione a delinquere. Dobbiamo smetterla."

Il presentatore, dunque, ha sottolineato che il suo atteggiamento garbato è dovuto a semplice educazione e non all'intento di essere buonista. Ha rimarcato, anche, che la civiltà nel nostro Paese è arrivata a sembrare fuori luogo.

385 CONDIVISIONI
GFVip, Edoardo sbotta contro Antonella:
GFVip, Edoardo sbotta contro Antonella: "M'hai rotto il c***o tu e Antonino, basta"
Fabio Fazio:
Fabio Fazio: "I brani di Sanremo 2014 sono adatti al mercato"
Alessandro Meluzzi attacca Luciana Littizzetto e Fabio Fazio
Alessandro Meluzzi attacca Luciana Littizzetto e Fabio Fazio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni