Emma è rientrata in studio per registrare qualcosa, anche se non si sa ancora cosa. Nonostante ciò, però, i fan sono in fibrillazione, dopo una storia in cui la cantante si è mostrata in studio mentre registra la voce, una in cui la sua manager Francesca Savini la riprende sempre in studio e un'altra in cui la cantante dal letto spiega che è corsa a registrare: "Sono entrata in studio e ho goduto tantissimo, è stato bellissimo. Grazie per tutti i biglietti che state postando perché sono veramente tanti e secondo me in tour ci divertiremo" ha detto facendo riferimento anche al suo prossimo tour nei palazzetti che la vedranno impegnata a partire dalla metà del prossimo febbraio.

La cantante ha anche risposto al Tweet di una fan che le chiedeva perché fosse in studio di registrazione: "Perché la creatività non conosce ‘tempi tecnici'. Quando hai qualcosa da dire entri in studio e registri" le ha scritto nel botta e risposta sul social. Emma, infatti, ha pubblicato lo scorso gennaio il suo quinto album "Essere qui", da cui ha tratto tre singoli, ovvero "L'isola", "Effetto domino" e l'ultimo "MI parli piano" uscito lo scorso maggio, in attesa quindi del quarto. Chissà che in questa sessione in sala di registrazione non possa uscire qualche inedito che Emma potrà introdurre in un eventuale "Special edition" di fine anno.

Intanto la cantante ha annunciato questo nuovo tour nei palazzetti che partirà il 15 febbraio dal Pala Florio di Bari e su Instagram è intervenuto anche Derrick McKenzie, batterista dei Jamiroquai e in tour anche con la Marrone, nei mesi scorsi, che ha commentato: "Yes we are better and I want to join you my dear friend on this journey" ("Sì stiamo meglio e voglio unirmi a te mia cara amica, in questo viaggio"). McKenzie è il secondo membro della band inglese a unirsi a Emma, visto che sull'album ha suonato anche il bassista Paul Turner.