Emma e Francesco De Gregori (ph via Instagram di Emma)
in foto: Emma e Francesco De Gregori (ph via Instagram di Emma)

Sono giorni speciali per Emma Marrone, reduce da un fortunato tour nei palazzetti, seconda parte del suo "Essere qui tour" che l'ha portata nuovamente in giro per l'Italia con la leg invernale. Un momento bello, intenso e anche complesso soprattutto per i fattori extra musicali che l'hanno portata sulle prime pagine di tutti i giornali suo malgrado, solo perché aveva urlato dal palco un "Aprite i porti" che ha indispettito qualche politico che è riuscito a farne una polemica durata qualche giorno (e che ha portato anche qualche problema ai politici che avevano fatto commenti sessisti a seguito della polemica).

L'esordio nove anni fa

Ieri la cantante ha postato una foto su Instagram in cui era ripreso il suo primo album, in realtà un Ep, "Oltre" che conteneva pezzi come "Sembra strano" e "Calore" e a cui avrebbe fatto seguito il primo vero e proprio album, ovvero "A me piace così". La cantante ha voluto ricordarlo così: "Nove anni fa usciva il mio primo album #oltre. Nove anni fa iniziava la nostra storia. Non avevo idea di cosa sarebbe davvero successo nella mia vita, di cosa sarei stata in grado di fare, di quanto avrei ‘resistito' in questo ‘mondo'. E invece sono successe delle cose incredibili e chissà quante ancora ne accadranno …ma le vivremo insieme. Fino all’infinito.. con quell’8 capovolto che mi ha sempre portato fortuna".

Il duetto con Francesco De Gregori

Poche opre dopo aver ricordato i suoi esordi ha postato una foto di quello che è il suo presente, ovvero di artista tra le più note del panorama. Ieri sera, infatti, la cantante pugliese è salita sul palco del Teatro della Garbatella dove Francesco De Gregori sta tenendo una serie di concerti intimi per un mese intero. Concerti che ripercorrono la sua carriera e per cui si fa accompagnare da amici. Ieri è stata la volta di Emma che in un messaggio sui social ha scritto: "Avevo solo 10 anni quando ho chiesto al mio papà di portarmi al tuo concerto. Il mio primo concerto. E oggi abbiamo condiviso il tuo palco. Io non ho parole. Posso solo dirti grazie per questo regalo. Grazie per questo invito. Grazie con tutto il mio cuore"