9 Febbraio 2015
17:32

Emma: “Belén al Festival di Sanremo? Nessun problema, non mi infurio”

Intervistata da “Il Secolo XIX”, Emma Marrone ha spiegato che non la fa infuriare affatto, l’idea che Belén Rodriguez possa essere presente al Festival di Sanremo.
A cura di D.S.

Domani avrà inizio l'edizione 2015 del Festival di Sanremo. Tra gli appassionati della kermesse canora, c'è grande attesa. Sono tanti i dettagli dello spettacolo che già si conoscono, ma non manca qualche rumors. Tra tutti anche quello della probabile presenza di Belén Rodriguez nelle vesti di ospite.

Come ormai tutti sanno, i personaggi che declineranno al femminile questa edizione del Festival saranno l'attrice Rocio Munoz Morales e le cantanti Arisa ed Emma Marrone. Secondo il settimanale Novella 2000, quest'ultima non avrebbe accolto positivamente la notizia del probabile arrivo sul palco dell'Ariston, di quella che un tempo fu la sua rivale in amore.

In un'intervista rilasciata a "Il Secolo XIX", la cantante si è espressa in proposito. Quando il giornalista Renato Tortarolo le ha chiesto: "Se Conti invita Belèn, lei s’infuria?". Emma ha sedato ogni polemica rispondendo:

"Assolutamente no. E io dico sempre la verità".

Un insegnamento che ha appreso in famiglia:

"La verità costa cara ma ripaga sempre. Qualcuno potrà non essere d’accordo, ma sono come sono e lo dimostro tutti i giorni. Non faccio elucubrazioni mentali su quello che pensano gli altri…"

"Come si conquista un uomo? Se lo sapessi sarei fidanzata"

L'artista ha dimostrato di essere la ragazza diretta e sincera che il suo pubblico ama e quando le è stato chiesto di spiegare come si conquista un uomo, la sua risposta è stata:

"Non ne ho la minima idea. Se lo sapessi forse sarei fidanzata…"

L'amore non ha ancora bussato alla sua porta. Mentre aspetta che arrivi l'uomo giusto, però, può contare sull'affetto sempre crescente dei suoi fan:

"Non lo so cosa sono davvero per gli altri. Spesso, me lo chiedo anch’io. A volte mi sveglio e mi sento la figlia degli italiani: nonni, ragazzine, bambini, adulti. Ho un pubblico estremamente vario. Ci sono giorni in cui lo vivo bene e altri in cui questo amore mi tocca nel profondo. Alla fine, però, non so come mi vedano. Rimango la ragazza del paesotto che arranca, che deve lavorare ogni santo giorno. E va bene così… [….] Piaccio perché non ho mai voluto essere quello che volevano gli altri. Ho accettato compromessi artistici senza violentarmi: Emma ce l’ha fatta anche senza i tacchi a spillo. A casa c’era un solo stipendio, mio padre infermiere, un mutuo da pagare e se non si poteva la vacanza al mare saltava. È lì che mi ho imparato a “tirare fuori le palle”. Per la gente non sono irraggiungibile ma concreta".

La storia di Emma al Festival di Sanremo: Modà, vittoria e valletta
La storia di Emma al Festival di Sanremo: Modà, vittoria e valletta
Sanremo 2015:
Sanremo 2015: "Emma sembra una sposa" e scatta il paragone con Belén
“Belén e Stefano insieme a Sanremo, loro rifiutano: non incontreranno Emma”
“Belén e Stefano insieme a Sanremo, loro rifiutano: non incontreranno Emma”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni