23 Agosto 2022
12:24

Emis Killa, l’attacco alla Lega di Salvini su Riccione e sicurezza: “Strumentalizzate le mie parole”

Dopo il tweet al veleno sulle condizioni della sicurezza a Riccione, Emis Killa si è dovuto allontanare dalle strumentalizzazioni della Lega su Instagram.
A cura di Vincenzo Nasto
Emis Killa 2022, Instagram Stories @emiskilla
Emis Killa 2022, Instagram Stories @emiskilla

La polemica del giorno è arrivata al livello successivo. Dopo il clamore mediatico dei tweet del rapper milanese Emis Killa sulle condizioni economico-fiscali italiane, a cui si è aggiunto anche un piccolo appunto sulla sicurezza nella città di Riccione, le ore successive al post sono diventate roventi, soprattutto per la ripresa delle parole da parte del segretario della Lega Matteo Salvini, ma anche quelle della sindaca di Riccione Daniela Angelini. Sul profilo ufficiale di Salvini, infatti, sono state riprese le parole del rapper, con il segretario che ha commentato: "Il problema-sicurezza nelle città ormai è dilagante e fuori controllo, e non vedo l’ora che sia il 25 settembre per riprendere, con determinazione, per mano questo Paese e riportare un po’ di ordine, tranquillità e rispetto delle regole". Non da meno le parole della sindaca Daniela Angelini, che si è detta "indignata" dal tweet del rapper.

La ripresa nel post di Salvini e la storia su Instagram

Nelle prime ore post-tweet al veleno sul livello di sicurezza tra le strade di Riccione, paragonate alle banlieue marsigliesi, il segretario della Lega Matteo Salvini ha deciso di riprendere le parole del rapper, per evidenziare la mancanza di sicurezza nella città: "Il problema-sicurezza nelle città ormai è dilagante e fuori controllo, e non vedo l’ora che sia il 25 settembre per riprendere, con determinazione, per mano questo Paese e riportare un po’ di ordine, tranquillità e rispetto delle regole". Ci son volute solo poche ore, prima che comparisse l'ennesima storia su Instagram del rapper, che ha tenuto a precisare la sua posizione e prendere le distanze dal segretario della Lega: "Mi trovo costretto, ancora una volta, a prendere le distanze dai post che la lega sta divulgando strumentalizzando le mie parole. Fatemi il favore di non scambiare un mio pensiero per orientamento politico. Non dovrei manco star qui a precisarlo, ma si sa come va il mondo al giorno d'oggi".

Stories Instagram @emiskilla
Stories Instagram @emiskilla

La confessione di Emis Killa: "Io amo Riccione"

Emis Killa ha poi voluto spegnere la fiamma delle polemiche, anche dopo il botta e risposta con la sindaca di Riccione Daniela Angelini, che nelle ore precedenti, si era detta indignata dalle parole del rapper: "Sono indignata dalle parole di Emis Killa. Le respingo con forza e le ritengo frutto di assoluta malafede, ha raccontato una Riccione che non esiste. A tutela dell'onorabilità della città che rappresento, dei nostri operatori, dei cittadini e degli ospiti stessi che amano Riccione, i nostri legali sono già al lavoro per procedere con le opportune azioni giudiziali, volte a punire questa gratuita diffamazione e a ottenere il risarcimento del danno d'immagine conseguente". Il rapper ha raccontato del suo amore per Riccione, un posto che frequenta da 20 anni: "La cosa più odiosa di tutta sta faccenda, è che la gente per ignoranza o per pigrizia di approfondire sta scambiando il mio rammarico e la mia amarezza per diffamazione. lo amo Riccione e ci vado da quando ho 13 anni, 20 anni che la frequento e che ogni anno (compreso questo). Pianifico di comprarmici una casa per passare tutta la stagione estiva in Riviera".

Stories Instagram @emiskilla
Stories Instagram @emiskilla

Il rapper ha poi sottolineato che il messaggio mandato nelle ore precedenti sui social avesse un tono di rammarico, per un posto di cui è innamorato: "Ho sempre subito il fascino di quel posto e dei suoi abitanti. Se però il fatto che faccia una critica alla piega che ha preso negli ultimi anni deve farmi sembrare il nemico pubblico numero 1, allora qualcosa non va. Mi dispiace sinceramente se qualcuno ha frainteso e si sia sentito offeso, ma torno a ribadire che il mio tono non voleva essere in alcun modo critico bensì amareggiato. Questa è l'unica cosa che mi interessa arrivi al cuore dei romagnoli. Chi mi conosce sa quanto ho a cuore quel posto. Un abbraccio a tutti!".

Emis Killa, su Twitter si lamenta di Riccione e delle tasse:
Emis Killa, su Twitter si lamenta di Riccione e delle tasse: "Un paese governato da ladri"
Claudio Cecchetto chiama Emis Killa dopo le frasi su Riccione:
Claudio Cecchetto chiama Emis Killa dopo le frasi su Riccione: "È dispiaciuto"
"Le questure invitano i locali a non fare concerti rap", salta la data di Ketama126 a Riccione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni