0 CONDIVISIONI

Elton John: non rivoto il premier britannico

Elton John ha dichiarato di non garantire il suo voto al premier britannico Gordon Brown perchè poco sensibile alla questione AIDS.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Antonella
0 CONDIVISIONI

Tra aprile e maggio 2010 in Gran Bretagna si terranno le elezioni, ma questa volta Sir Elton John non garantirà il suo voto all'attuale premier britannico, Gordon Brown, seppur suo amico, il cantante crede che Brown sia poco sensibile alla questione "Aids" e non capisca che siamo davanti ad un grande problema.

Un sito gay britannico di nome PinkNews  riporta una dichiarazione del cantante nella quale dice: "Nè io nè il mio compagno David garantiamo il voto al laburista Gordon Brown, anche se è nostro amico. Gli ho parlato delle cifre della Health Protection Agency, le infezioni Hiv sono cresciute quasi del 10%, ma penso che lui non capisca a cosa andiamo incontro".

Elton è a capo di una fondazione che si occupa di realizzare progetti contro l'Aids, la Elton John AIDS Foundation. Questa volta per sensibilizzare tutti i suoi fan ha deciso di mettere in vendita molti capi del suo guardaroba, che seppur stravagante pare che siano andati a ruba il 12 dicembre giorno in cui si è aperta la vendita.

Si tratta di centinaia di capi di abbigliamento che il cantante ha indossato durante la sua carriera, tra cui i famosissimi occhiali, le cravatte, le camice, le cinture, pezzi da collezione e abiti da scena disegnati da Gianni Versace e Yohji Yamamoto. La vendita in collaborazione con il suo compagno David Furnish, prevede che i ricavati siano devoluti tutti in beneficenza.

Elton, tra l'altro, ha da poco annunciato che il 29 maggio terrà un concerto allo stadio del Watford, sua squadra del cuore e luogo in cui è nato.

Antonella Pitaniello

Elton-John
0 CONDIVISIONI
Elton John a Broadway
Elton John a Broadway
Elton John ad American Idol?
Elton John ad American Idol?
Elton John un pericolo per il Marocco
Elton John un pericolo per il Marocco
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni