Nel corso della conferenza stampa del Festival di Sanremo 2021, tenutasi il 3 marzo, era presente anche Elodie che sarà tra gli ospiti della seconda puntata della kermesse canora. La cantante ha replicato alla domanda di Fanpage.it. Se da una parte Sanremo ha dato una spinta alla sua carriera, portandola in alto in classifica, è anche vero che in quelle stesse classifiche musicali spesso c'è un problema di presenza femminile. A Elodie abbiamo chiesto se ritiene si tratti di un pregiudizio.

Il successo di Elodie, la cantante scala la classifica

Elodie, per prima cosa, si è detta felice del riscontro che sta ottenendo: "Sicuramente sono molto felice di questo risultato. Essere la prima donna ascoltata in Italia, è un bel risultato. Sono molto orgogliosa di questo". Poi ha ammesso, la scarsa presenza delle donne: "Abbiamo bisogno di essere più presenti e questo dipende anche tanto da noi donne, non bisogna sempre cercare di dare la colpa a qualcuno".

Elodie sulla scarsa presenza delle donne in classifica

Elodie ritiene che tra le donne spesso manchi un po' di sana solidarietà. È convinta, però, che il clima stia cambiando e che presto ci sarà una maggiore apertura, anche alla luce delle donne che hanno portato una ventata di freschezza sul palco del Festival di Sanremo 2021:

"Forse dobbiamo essere più competitive, fare più squadra tra di noi e capire quali sono i nostri punti di debolezza. Evidentemente c'è qualcosa che possiamo sistemare. Dovremmo essere un po' più fan delle donne. Se fai caso, quando c'erano i concerti, la platea degli uomini erano solo donne, mentre le donne fanno fatica ad avere quei numeri davanti. C'è un problema di genere anche tra di noi. Però, posso dire che a Sanremo molte donne hanno portato una ventata di freschezza. Sono sicura che le cose cambieranno e ci sarà una grande apertura".