Elettra Lamborghini (credits Cosimo Buccolieri)
in foto: Elettra Lamborghini (credits Cosimo Buccolieri)

Il video di "Musica (e il resto scompare)", la canzone con cui Elettra Lamborghini ha esordito al Festival di Sanremo è il secondo più visto su Youtube. La cantante, infatti, star del Festival se si parla di numeri sui social, infatti, ha oltrepassato i quattro milioni e mezzo di visualizzazioni su Youtube, incalzando il vincitore Diodato e la sua "Fai rumore" che per adesso è in testa con oltre 5 milioni di views (e comanda saldamente gli ascolti in streaming). Per la cantante, comunque, è un ottimo risultato, contando che quello sanremese forse non era un palco che avremmo definito perfetto per il suo reggaeton e invece il brano scritto da Davide Petrella ha conquistato tante persone.

Il video di Musica (e il resto scompare)

Non è un segreto che Elettra Lamborghini sia, oltre che la regina del twerking, anche una delle regine dei numeri social e per questo nonostante il terzultimo posto ottenuto sul palco dell'Ariston, non meravigliano i numeri su Youtube, forte anche del quasi milione di iscritti al suo canale. Il video di "Musica (e il resto scompare)", diretto da Fabrizio Conte, vede l'ereditiera protagonista accompagnata nella coreografia da un corpo di ballo classico composto da Federica Azzone, Ida Frau, Barbara D'Ambrogio, Duygu Eliz Erkut, Sofia Pagani, Maria Filomena Arcuri, Maria Pia Simonetta, Giulia Parodi, Andrea Giada Valongo, Alice Corrada Statue: Sebastiano Marino, Giacomo De Luca, Samuele Gamba, Anxhelo Baqiqi, Nicoló Mori, Giorgio Sfondrini.

La sorpresa Lamborghini per grandi e bambini

Partita come una delle sorprese di questa settantesima edizione della rassegna condotta da Amadeus, Elettra Lamborghini è diventata una delle artiste più amate dal pubblico, indipendentemente dalla canzone (brano che, comunque, rientra in quello che è il genere che ama e quelle che sono le sue corde, molto latino americane). Un successo enorme soprattutto tra i più piccoli: erano sempre tantissimi i bambini e ragazzi che la aspettavano fuori all'albergo, urlando a gran voce il suo nome.

L'instore tour di Elettra Lamborghini

Tornata da Sanremo, Elettra Lamborghini sarà protagonista di un lunghissimo instore con cui girerà il Paese. Saranno 22 le città che la cantante toccherà: si parte venerdì 14 febbraio 2020 dalla Mondadori Duomo di Milano (ore 16.00), per proseguire domenica 16 febbraio 2020 alla Mondadori di Viterbo (ore 19.00), lunedì 17 febbraio 2020 alla Feltrinelli Stazione Garibaldi di Napoli (ore 15.00) e alla Feltrinelli CC Maximall Pontecagnano (SA) (ore 18.30). Ecco il calendario completo:

  • Venerdì 14 febbraio 2020 – Milano@Mondadori Duomo – Ore 16.00
  • Domenica 16 febbraio 2020 – Viterbo@Mondadori – Ore 19.00
  • Lunedì 17 febbraio 2020 – Napoli@Feltrinelli Stazione Garibaldi – Ore 15.00
  • Salerno@Feltrinelli CC Maximall Pontecagnano – Ore 18.30
  • Martedì 18 febbraio 2020 Bari@Feltrinelli CC Santa Caterina – Ore 15.00 e Andria@Mondadori – Ore 18.30
  • Giovedì 20 febbraio 2020 – Torino@Feltrinelli Le Gru – Ore 14.30 e Varese@Varese Dischi – Ore 18.30
  • Venerdì 21 febbriao 2020 – Roma@Diascoteca laziale – Ore 15.00 e Frosinone@Mondadori – Ore 18.30
  • Sabato 22 febbraio 2020 – Modena@Mondadori – Ore 15.00 e Bologna@Mondadori – Ore 18.00
  • Domenica 23 febbraio 2020 – Biella@CC Gli Orsi – Ore 17.00
  • Lunedì 24 febbraio 2020 – Genova@Mondadori – Ore 17.00
  • Martedì 25 febbraio 2020 – Lucca@Sky & Stone – Ore 15.00 e Firenze@Galleria Del Disco – Ore 18.30
  • Mercoledì 26 febbraio 2020 – Mestre@Mondadori CC Nave De Vero – Ore 15.00
  • Giovedì 27 febbraio 2020 – Palermo@Mondadori CC Forum – Ore 16.00
  • Venerdì 28 febbraio 2020 – Modica@CC La Fortezza – Ore 17.30
  • Sabato 29 febbraio 2020 – Rovigo@CC La Fattoria – Ore 17.00
  • Domenica 1 marzo 2020 – Verona@CC La Grande Mela – Ore 17.00
  • Lunedì 2 marzo 2020 – Brescia@Mondadori CC Elnos – Ore 18.00
  • Martedì 3 marzo 2020 – Rende(CS)@CC Metropolis – Ore 17.30