È stato Einar, con il brano Centomila Volte, ad aggiudicarsi uno dei due posti disponibili per accedere al Festival di Sanremo 2019. La prima serata di Sanremo Giovani, nell’edizione condotta da Pippo Baudo insieme a Fabio Rovazzi, ha incoronato l’artista vincitore della puntata. Si aggiudica uno dei due posti in palio, lasciapassare necessario a esibirsi insieme ai Big nel corso del prossimo Festival di Sanremo 2019 condotto da Claudio Baglioni. Il premio della critica assegnato dai giornalisti è andato a Federica Abbate con Finalmente. La classifica ottenuta sommando i voti della giuria a quelli espressi attraverso il televoto va dal dodicesimo al quarto posto ed è così composta:

Andrea Biagioni

Giulia Mutti

Ros

Marte Marasco

Fosco17

Wepro

Fedrix & Flow

Diego Conti

Symo

I 12 artisti sul palco

Di seguito i 12 gli artisti che si sono esibiti sul palco e le loro canzoni. Si tratta del primo gruppo, 12 giovani che hanno gareggiato tra loro. Fa parte della prima divisione anche Einar, uscito dall’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, poi risultato essere il vincitore della prima serata. Ad avvicendarsi sul palco sono stati:

Federica Abbate: Finalmente

Andrea Biagioni: Alba Piena

Diego Conti: 3 gradi

Deschema: Cristallo

Einar: Centomila Volte

Fedrix&Flaw: L’impresa

Fosco17: Dicembre

Marte Marasco: Nella Mia Testa

Giulia Mutti: Almeno Tre

Ros: Incendio

Symo: Paura di Amaro

WePro: Stop/Replay

Gli ospiti delle due serate

Numerosi gli ospiti che si sono avvicendati sul palco del Teatro del Casinò di Sanremo nel corso della prima serata e che allieteranno anche il secondo appuntamento del 21 dicembre 2018. Tra gli altri Rocco Papaleo, Marco Giallini ed Edoardo Leo. A proposito dei due artisti risultati vincitori, la Rai e il festival di Sanremo hanno fatto sapere che “i due premiati parteciperanno alla 69ma edizione del Festival di Sanremo nella stessa categoria dei BIG, portando in gara il secondo dei due brani presentati all’audizione. Sarà comunque possibile, sia da parte del Direttore Artistico che dei due vincitori, richiedere o presentare anche brani differenti rispetto a quelli delle audizioni: la decisione finale, insindacabile sia dal punto di vista artistico, sia da quello editoriale, spetterà al Direttore Artistico”.