Jerry Jeff Walker, artista che fu autore di “Mr. Bojangles”, è morto venerdì 23 ottobre ad Austin, in Texas. Nel 2017 si era ammalato di tumore alla gola. Aveva 78 anni. Walker fu autore del classico della canzone americana “Mr Bojangles”, scritto nel 1968. Pioniere dell’outlaw country, il suo brano, nella versione incisa dalla Nitty Gritty Dirt Band, arrivò in top 10 nel 1971. A cantare “Mr Bojangles” furono, tra gli altri, Harry Belafonte, JJ Cale, Sammy Davis Jr.,  John Denver, Neil Diamond, Bob Dylan, Dolly Parton, Nina Simone e, più recentemente, Robbie Williams.

Il successo di Jerry Jeff Walker

Walker, nome d’arte di Ronald Clyde Crosby, nacque a Oneonta, New York. Cominciò a suonare la chitarra fin da giovanissimo insieme ad alcuni gruppi locali. A partire dal 1960, dopo il diploma, attraversò l’America per dedicarsi completamente alla musica. L’ispirazione per “Mr Bojangles”, scritta nel 1968, arrivò grazie all’incontro con un personaggio conosciuto nella prigione di New Orleans all’epoca in cui fu arrestato per ubriachezza. All’inizio degli anni ’70, conquistò il successo grazie all’album ¡Viva Terlingua!, considerato uno dei testi di riferimento dell’outlaw country. “È ancora il disco del Texas per eccellenza per quanto riguarda la spiegazione di com’era tutto prima di Austin City Limits”, dichiarò a Rolling Stone nel 2018.

La vita privata: era sposato con Susan, la sua manager

Walker sposò nel 1974 la moglie Susan, che sarebbe diventata la sua manager supervisionando ogni aspetto della sua carriera. Insieme a lei, nel 1986, fondò la sua etichetta, Tried & True Music. L’ultimo album di Walker, It’s About Time, fu pubblicato nel 2018 dopo un decennio di silenzio. È stato l’unico album registrato dal momento in cui gli era stato diagnosticato il cancro.