1.286 CONDIVISIONI

Dopo 43 anni, A me me piace o’ blues è disco d’oro: le certificazioni di Pino Daniele nel 2023

A 43 anni di distanza, la FIMI ha certificato disco d’oro A me me piace o’ blues di Pino Daniele. La canzone, contenuta nell’album Nero a Metà del 1980, non è l’unica certificata dalla FIMI nel 2023 dell’artista partenopeo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
1.286 CONDIVISIONI
Pino Daniele
Pino Daniele

A 43 anni di distanza, nelle scorse ore, la FIMI ha certificato disco d'oro A me me piace ‘o blues di Pino Daniele. La canzone, registrata da Sony Music il 1° marzo 1980, ha segnato uno degli episodi musicali più fortunati del cantante napoletano, scomparso nella notte tra il 4 e il 5 gennaio 2015. La canzone, contenuta nell'album Nero a metà, terzo lavoro dell'artista partenopeo dopo i successi di Terra mia e dell'omonimo Pino Daniele, è una delle più apprezzate dell'album, insieme a capolavori come Quanno chiove e Nun me scuccià, i singoli che lanciarono quell'album. Nero a Metà, certificato disco di Platino dalla FIMI, compie quest'anno 43 anni, rimanendo uno degli album non solo più amati dell'autore partenopeo, ma anche uno dei più importanti della storia della musica italiana: oltre 300mila copie vendute e la presenza nella classifica 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 17.

L'origine di A me me piace o' blues

A me me piace o' blues, nella versione remastered del 2008, ha conquistato anche un pubblico più giovane, legato a piattaforme streaming come Spotify. Infatti, dopo Quanno chiove, con 17 milioni di stream, risulta la canzone più riprodotta dell'album con sette milioni di ascolti. La canzone rappresenta l'anima del "Mascalzone latino", come si descriveva l'artista, e negli anni lo stesso Daniele cercò di raccontare la nascita di un brano, in un'intervista a Ciao2001: "Io sono nato con mio papà che ascoltava Glenn Miller, il boogie-woogie e la musica napoletana; io ascoltavo Elvis. Quello sotto casa mia teneva tutti i dischi di Elvis Presley e me lo faceva ascoltare. Dall'altra parte c'era quello che metteva Mario Merola e mi faceva ascoltare ‘O Zappatore. Quindi tra ‘O Zappatore e King Creole di Elvis, le due orecchie si sono fuse e ne è uscito qualcosa che non si sa bene cos'è".

Pino Daniele e le certificazioni Fimi ottenute nel 2023

Ma A me me piace ‘o blues non è l'unica canzone certificata nel 2023 di Pino Daniele. Basta ritornare indietro di otto settimane, esattamente ad agosto, quando la sua Yes I Know My Way, contenuta nel quarto album del cantante Vai Mo', è stata certificata disco d'oro. In rapida successione, arriva il disco d'oro di Vento di passione con Giorgia e quello di Resta Resta cu mme in Non calpestare i fiori nel deserto. Ma il risultato più grande lo ottiene Je So' Pazzo, contenuto nel suo secondo album omonimo Pino Daniele: il singolo è stato certificato disco di platino e portato sul palco da Tiziano Ferro e Massimo Ranieri a giugno 2023.

1.286 CONDIVISIONI
Morgan contro Scanzi: "Sono anni che ce l'hai con me, sei immaturo e devi mettere la testa a posto"
Morgan contro Scanzi: "Sono anni che ce l'hai con me, sei immaturo e devi mettere la testa a posto"
Morgan a Fedez dopo il Tapiro: "Goditi X Factor senza di me, ma smettila di detestarmi"
Morgan a Fedez dopo il Tapiro: "Goditi X Factor senza di me, ma smettila di detestarmi"
Album di Natale per i Me contro te che annunciano il tour per i 10 anni: "Preferiamo la musica ai film"
Album di Natale per i Me contro te che annunciano il tour per i 10 anni: "Preferiamo la musica ai film"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views