Si decideranno giovedì 17 dicembre i nomi dei sei artisti che saliranno sul palco dell'Ariston per il Festival di Sanremo 2021. La finale di Sanremo Giovani, condotta da Amadeus, è l'atto finale di un lungo percorso iniziato mesi fa, che vede dieci concorrenti sfidarsi per conquistare un posto nella kermesse che andrà in scena all'inizio di marzo.

Tra questi c'è Greta Zuccoli, napoletana di 21 anni, che a poche ore dalla finale riceve l'endorsement del vincitore dell'ultima edizione del Festival di Sanremo, Antonio Diodato.

Il messaggio di Diodato per Greta Zuccoli

L'artista pugliese ha pubblicato sui social un messaggio di incoraggiamento per Greta Zuccoli, frutto della collaborazione che l'ha vista accompagnare Diodato in tutte le date del suo tour estivo:

Mi sono innamorato della tua voce la sera di un anno fa, mentre ascoltavo la radio, da solo, in macchina, tornando a casa, nella mia Taranto.Poi, la scorsa estate, ho avuto modo di capire che dietro quella voce c’era un’anima rara, un’artista vera. Abbiamo girato l’Italia insieme, tu sempre al mio fianco, e concerto dopo concerto tutti si sono accorti di volerti bene. È impossibile non farlo.È una cosa naturale davanti a quel dono, a quella naturalezza, a quell’umiltà.La tua voce viaggia nel tempo e riempie gli spazi vuoti che ci portiamo dentro.È anche per questo che stasera saremo tutti lì con te, ma non solo per questo. È perché tu ti meriti le cose più grandi che può regalarti la musica, la vita, anche se ancora non lo sai.Brilla Greta, come sempre. Noi saremo lì al tuo fianco, ovunque andrai.

Gli artisti di Sanremo Giovani 2020

Ogni cosa sa di te è il titolo della canzone che Greta Zuccoli porta in gara a Sanremo Giovani. Con lei a giocarsi la possibilità di andare a Sanremo ci sono Avincola, Folcast, Gaudiano, Hu, I Desideri, Le Larve, M.e.r.l.o.t., Davide Shorty e WrongOnYou. I finalisti si esibiranno in diretta televisiva, live, accompagnati da una band e dovranno cercare di convincere la Giuria Televisiva composta da Luca Barbarossa, Beatrice Venezi, Morgan e Piero Pelù che hanno avuto modo di seguire i cantanti nei cinque appuntamenti di AmaSanremo che hanno anticipato la finale.