6 Agosto 2014
13:19

Diana Del Bufalo colpisce ancora, lotta all’omofobia con “Ti Piace il bambù”

Diana Del Bufalo torna a colpire con un’altra delle sue canzoni piena di doppi sensi. Questa è la volta dell’omofobia, con un attacco a colore che si schierano contro l’omosessualità e ritenendoli invidiosi. Come sempre, il suo successo social è notevole.
A cura di A. P.

Sta diventando una prassi, negli ultimi mesi, quella delle canzoni periodiche di Diana Del Bufalo, l'ex di Amici che ha trovato la sua modalità per affrontare e raccontare alcuni problemi e temi molto affrontati quotidianamente, facendolo con il piglio del doppio senso ed anche un po' di sano turpiloquio, velato e nascosto da quel sorriso a trentadue denti piazzato in primo piano, davanti alla telecamera. Sempre accompagnata dalla sua chitarra, la voce di Diana Del Bufalo è limpida e cristallina nell'attaccare, questa volta, il tema dell'omofobia e tutti coloro che, in un certo senso, la praticano. Dopo il tema della masturbazione, oppure "Ce l'ho pelosa", che non ha bisogno di essere spiegata così come "Delfina ha voglia di ca..o", la cantante ha eseguito la nuova hit "Ti Piace il bambù", anche in questo caso non ci dilungheremo nell'illustrazione a disegni del doppio senso.

La cantante si rivolge a tutti coloro che odiano i gay perché "forse la tua vita fa ca…re", sostenendo che in realtà quell'atteggiamento derivi da un'invidia sostanziale nei confronti di chi, serenamente, mostra la propria sessualità anche se non esattamente in linea con le convenzioni. Un'invidia che, per altro, nasconderebbe anche l'impossibilità a confessare la verità, perché tra una rima e l'altra Diana trova l'origine di questo loro malessere "ammettilo anche tu…Ti piace il bambù". La pagina Facebook della cantante ha oramai un quantitativo di fan smisurato ed ogni suo post, anche per la sua originalità e capacità di centrare sempre il punto, riscuote un numero di like molto più che considerevole. I suoi desideri per il futuro rivelano ambizioni alte, perché Diana Del Bufalo ha dichiarato diverse settimane fa di ambire a collaborare con Checco Zalone, uno che, anche se con modalità diverse, è giunto al successo tramite una via non troppo differente dalla sua: l'unione di musica e ironia. D'altronde, come dimenticare quella fantastica "Gli Uominiseussuali" che Zalone cantava nel suo primo film"Cado dalle nubi"?

Diana Del Bufalo contro lo spot no sense della crema solare
Diana Del Bufalo contro lo spot no sense della crema solare
919 di AmandaShow
Diana Del Bufalo e la masturbazione:
Diana Del Bufalo e la masturbazione: "Se una donna dice di non farlo, mente"
Diana Del Bufalo:
Diana Del Bufalo: "Scrivo le canzoni di notte. Vorrei collaborare con Checco Zalone"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni