2 Maggio 2013
18:43

Daniele Silvestri: “È un 1 Maggio difficile, l’atmosfera è diversa”

Il cantautore romano ai microfoni di fanpage.it per parlare delle sue impressioni sul Concerto del 1 Maggio: “
A cura di Eleonora D'Amore

Daniele Silvestri è stato tra i protagonisti del Concerto del Primo Maggio 2013, con una splendida esibizione di A bocca chiusa, con l'ausilio del traduttore della lingua dei segni che ha eseguito il brano con il linguaggio Lis, come ci ha abituati sul palco del Festival di Sanremo 2013. Il cantautore romano, prima di iniziare, ha voluto sottolineare che c'è gente anche a Taranto per celebrare la festa del lavoro, ma senza competizioni, perché "siamo lo stesso popolo". In merito al momento di crisi che vive il Paese, Silvestri ha tenuto a precisare che: "Questo è un anno diverso dagli altri, è un anno particolare questo. La crisi è palpabile e si respira anche qui, al concertone".

 

Daniele Silvestri a mani vuote più che
Daniele Silvestri a mani vuote più che "a bocca chiusa"
Daniele Silvestri canta
Daniele Silvestri canta "Piazza Grande" nella serata Sanremo Story (VIDEO)
Daniele Silvestri canta
Daniele Silvestri canta "Cohiba" accompagnato da Gazzè e Roy Paci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni