18 Aprile 2013
16:02

Cristiano De Andrè: “Bevo e non riesco a trasmettere valori alle mie figlie”

Cristiano De Andrè si racconta in un’intervista a tutto tondo dopo il ricovero di tre mesi fa. I problemi con l’alcol e quelli con le figlie Fabrizia e Francesca, con le quali vive da anni un rapporto burrascoso.
A cura di Laura Balbi
cristiano de andre alcol

Sono passati due mesi da ricovero in stato confusionale per Cristiano De Andrè, che ha fatto i conti con i suoi problemi con l'alcol. Metabolizzata la brutta esperienza, Cristiano trova la determinazione per parlare in un'intervista al settimanale Grazia. Nonostante il periodo difficile ha appena pubblicato un disco, ma dentro vive ancora una malinconia di fondo legata anche al rapporto con il padre Fabrizio:

Io e mio padre avremmo sicuramente fatto un disco insieme se avessimo avuto più tempo. Ora non ho più un affetto vicino, non ho persone che mi ascoltano, ho pochissimi amici con cui confrontarmi.

La mancanza del grande Faber e quel brutto vizio in comune con lui, l'alcol, proprio quello che nel gennaio scorso l'ha costretto al ricovero:

Mio padre è stato un alcolista, ma io capivo il suo male di vivere nonostante fossi un bambino. Un uomo non può essere giudicato perché beve. Anch’io bevo. Ho fatto tante cavolate per anestetizzare il dolore, e nessuno ha avuto comprensione. Quando avevo 24 anni un giudice mi ha tolto l’affidamento dei miei figli: potevo vederli una volta ogni due settimane, non c’è stato il tempo di raccontare loro chi ero. Carmen, la madre, li ha riempiti di rancore nei miei confronti, li ha cresciuti a pane e veleno.

Un rapporto contrastante con le figlie, che tutt'oggi vivono distanti da lui. Tra di loro ancora delle questioni irrisolte, problemi che dopo la separazione dalla prima moglie non sono migliorati. Cristiano parla della primogenita Fabrizia, con cui il rapporto e in fase burrascosa:

Io vorrei che lei dimostrasse qual è il suo talento. Fabrizia ha mollato l’università, vorrebbe lavorare nel campo della moda, ma non si decide, è confusa. Io ho scelto la linea dura: ‘Torna da me quando hai voglia di far vedere quanto vali’, le ho detto. Criticarmi e basta è troppo facile. È troppo facile sfruttare il proprio cognome e poi sputarci sopra. Fino a prova contraria, sono io che li mantengo e li faccio vivere comodamente. Che cosa farebbero senza di me?

francesca de andre rapporto con il padre

Se con la prima figlia i rapporti non sono dei migliori non è da meno la considerazione verso Francesca che dopo l'Isola dei Famosi è al centro del gossip per la storia con Daniele Interrante; di lei dice:

Ha posato per una copertina di Playboy. Ma queste cose si fanno dopo aver dimostrato qualcosa, non prima. Francesca si è lasciata usare dallo show business. Non riesco a trasmettere dei valori ai miei figli, perché loro non mi ascoltano…

Cristiano parla anche della sua situazione sentimentale irrisolta smentendo i rumors su un eventuale ritorno di fiamma con Alba Parietti:

Ho avuto storie lunghe, ho convissuto per anni. Ma in una relazione devi saper accettare delle critiche e devi riuscire a cambiare, altrimenti le crisi sono insormontabili. Io non ci sono riuscito.

Fabrizio De Andrè e Dori Ghezzi. Andrea e Rimini a Tempio Pausania
Fabrizio De Andrè e Dori Ghezzi. Andrea e Rimini a Tempio Pausania
3.163 di reddy
Cristiano De Andrè ricoverato in stato confusionale a 14 anni dalla morte del padre
Cristiano De Andrè ricoverato in stato confusionale a 14 anni dalla morte del padre
Enzo Jannacci: Via del campo di Fabrizio De Andrè (live)
Enzo Jannacci: Via del campo di Fabrizio De Andrè (live)
2.438 di MarzioFlavio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni