Pubblico a un concerto (foto d’archivio Getty Images)
in foto: Pubblico a un concerto (foto d’archivio Getty Images)

L‘espandersi dell'epidemia dovuta al Coronavirus ha portato il Governo, alcune Regioni e alcuni Comuni interessati a prendere iniziative per la sicurezza dei cittadini e per cercare di prevenire e limitare ulteriori contagi dovuti all'enorme trasmissibilità della sindrome influenzale che ha già fatto i primi due morti e che ad ora conta oltre 110 contagiati in 5 Regioni totali. Il Presidente del Governo Giuseppe Conte ha comunicato quelle che sono alcune delle misure di contenimento che riguardano i Comuni coinvolti, spiegando che saranno attuate misure come quelle del blocco dei trasporti, divieto di accesso ai musei, sospensione delle attività lavorative, chiusura di tutte le attività commerciali, sospensione dei concorsi e chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado.

Concerti confermati al Nord

Per adesso non ci sono ancora misure univoche per quanto riguarda i concerti nel Nord Italia, ma pare che alcune agenzie stiano capendo come muoversi in queste ore. Non ci sono stati ancora grandi concerti cancellati, ma solo qualche evento come il concerto dei Big Thief al Circolo Magnolia, la festa di carnevale di Radio Deejay prevista per il 28 febbraio o il concerto del maestro Enrico Viccardi – presidente dell’Accademia Maestro Raro di Codogno (Lodi) – in programma domenica prossima a Bergamo, nella chiesa di Sant’Alessandro della Croce in Pignolo. Tra le agenzie c'è chi ancora non ha avuto comunicazioni ufficiali per quanto riguarda la programmazione e chi, invece, come Vivo Concerti si sta ponendo il problema del come muoversi. Contattata da Fanpage.it l'agenzia, una delle principali attive sul territorio, ha comunicato che "ci si sta muovendo in queste ore per capire il da farsi soprattutto rispetto alle regioni interessate". Nei principali locali e teatri i concerti di questi giorni sono tutti confermati, per adesso: da Angelo Branduardi e Negrita al Teatro verme a Mabel ai Magazzini Generali, Ketama e Willie Peyote all'Alcatraz, Francesca Michielin al Serraglio e i Pinguini Tattici Nucleari al Forum di Assago, tra gli altri, come segnala anche Rockol. A Milano, intanto, è stata rinviata anche la partita Inter-Sampdoria (oltre a Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari) che avrebbe dovuto svolgersi allo Stadio San Siro di Milano.

Stop per Comuni di Cremona e Piacenza

Cosa succede per gli eventi di intrattenimento che si tengono in alcune delle Regioni coinvolte? Alcuni Comuni hanno già preso iniziative, bloccando tutte quelle che sono le manifestazioni culturali. Il Comune di Cremona, ad esempio ha sospeso "tutte le manifestazioni, feste, eventi, che comportino un pubblico numeroso, proiezioni, manifestazioni sportive e chiusura dei musei e di tutte le scuole di ogni ordine e grado per ordinanza del Sindaco", mentre quello di Piacenza ha stabilito "la chiusura, sempre sino a martedì 25 incluso, delle discoteche, dei locali da ballo e dei pubblici esercizi che esercitino attività di intrattenimento" aggiungendo che "Restano sospese, con rinvio a data da destinarsi, anche tutte le manifestazioni pubbliche, inclusi incontri e comizi pubblici, festeggiamenti previsti per il Carnevale e mercati settimanali sul territorio cittadino".

Ilaria Capua: Alto rischio infezione

Uno dei problemi maggiori del Coronavirus è l'alto grado di contagio, che aumenta, ovviamente, nei luoghi di aggregazione. A Fanpage.it la virologa Ilaria Capua ha scritto che "dobbiamo fare il più grosso sforzo di responsabilità collettiva della nostra Storia. Il problema vero di questa malattia è infatti che si infettino tantissime persone contemporaneamente. Cosa che bloccherebbe i servizi, intaserebbe gli ospedali e darebbe un grosso colpo alla produttività del Paese"

Aggiornamento: l'articolo è stato aggiornato con la cancellazione del concerto dei Big Thief al Circolo Magnolia di Milano.