478 CONDIVISIONI
4 Novembre 2020
19:16

Codacons denuncia il video di Baby K e Chiara Ferragni: “Mostra prodotti di un noto marchio”

Il Codacons presenterà un esposto all’Antitrust per il videoclip di “Non mi basta più”, il tormentone estivo di Chaura Ferragni e Baby K, per pubblicità occulta. “Il videoclip del brano mostra a più riprese i prodotti di un noto marchio per la cura dei capelli e il nome dell’azienda produttrice viene menzionato anche nel testo stesso della canzone”, si legge nella nota.
A cura di Stefania Rocco
478 CONDIVISIONI

Alla luce della recente pronuncia dell’Autorità secondo cui anche i videoclip delle canzoni devono sottostare alle regole sul “product placement”, Codacons ha deciso di presentare un esposto all’Antitrust per il videoclip di “Non mi basta più”, il tormentone estivo con Baby K e Chiara Ferragni. Video e brano finiscono sotto la lente di ingrandimento dell’associazione dopo i contrasti recenti tra il Codacons e la coppia formata da Fedez e la moglie Chiara Ferragni, in particolare dopo l’accusa di blasfemia sollevata dopo la pubblicazione sul profilo Instagram dell’influencer di un’illustrazione che sovrappone il viso della Ferragni a quello della Vergine Maria nel dipinto "Madonna con bambino" del pittore Giovan Battista Salvi, un'idea dell'artista Francesco Vezzoli.

La denuncia per il videoclip di Non mi basta più

Il videoclip di Non mi basta più finisce nel mirino dell’associazione per pubblicità occulta, in quanto video e brano fanno esplicitamente riferimento a un noto marchio per la cura dei capelli. “Il caso della canzone ‘Non mi basti più' di Baby K e Chiara Ferragni è emblematico, perché non solo il videoclip del brano mostra a più riprese i prodotti di un noto marchio per la cura dei capelli, ma addirittura il nome dell'azienda produttrice viene menzionato anche nel testo stesso della canzone, che si trasforma da tormentone estivo a vera e propria pubblicità in musica”, spiega l’associazione.

La denuncia all’Antitrust

Codacons fa sapere che alla luce delle recenti decisioni dell’Antitrust, “presenterà un esposto all'Autorità per la concorrenza in cui si chiede di aprire un procedimento sia contro il videoclip in questione, sia contro la canzone di Baby K e Chiara Ferragni, valutando l'obbligo per le emittenti radiofoniche e televisive di censurare il brano nella parte in cui sponsorizza il noto marchio commerciale”. Fedez, Chiara Ferragni e Baby K, per il momento, non hanno commentato.

478 CONDIVISIONI
Baby K e Chiara Ferragni in
Baby K e Chiara Ferragni in "Non mi basta più": il significato è un inno alla vita dopo la pandemia
197 di Videonews
Il significato di Non mi basta più, per Baby K e Chiara Ferragni un inno alla vita dopo la pandemia
Il significato di Non mi basta più, per Baby K e Chiara Ferragni un inno alla vita dopo la pandemia
Baby K e Ferragni, il video di Non mi basta più:
Baby K e Ferragni, il video di Non mi basta più: "Per sentirsi in viaggio bastano musica e amici"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni