15 Marzo 2014
09:59

Chris Brown arrestato di nuovo, ha violato la libertà vigilata

Continuano i guai del cantante Chris Brown, che alle due di notte è stato prelevato dalla clinica di riabilitazione di Malibu dove vive violando i termini della sua libertà vigilata.
A cura di A. P.

Il cantante Chris Brown, noto alle cronache per la sua relazione tormentata con la popstar Rihanna, finita con un'aggressione per la quale il cantante entra ed esce dai tribunali da almeno 5 anni, è stato arrestato il 15 marzo in seguito a violazione della libertà vigilata impostagli nel 2009, in riferimento alla condanna per avere aggredito la sua fidanzata di allora, la cantante Rihanna. Brown si era dichiarato colpevole ed era stato condannato a cinque anni di libertà vigilata e 1.400 ore di servizio alla comunità. La situazione penale del cantante ha subito nel corso degli ultimi anni diverse variazioni, in seguito ad eventi come quello della rissa dello scorso ottobre, quando all'esterno di un hotel picchiò una persona, cosa che lo condusse a rischiare sino a 4 anni di detenzione.

Secondo quanto riportato dalla polizia di Los Angeles, Brown sarebbe stato prelevato alle 2 di notte dalla clinica di riabilitazione di Malibu, violando così i patti presi in merito ai termini della sua libertà vigilata. Al momento non emergono altri particolari.

Chris Brown arrestato di nuovo, ha violato la libertà vigilata
Chris Brown arrestato di nuovo, ha violato la libertà vigilata
705 di AmandaShow
Chris Brown entra in rehab e rischia il carcere
Chris Brown entra in rehab e rischia il carcere "per colpa" di Rihanna
Chris Brown è stato arrestato, resterà in prigione fino al 23 aprile
Chris Brown è stato arrestato, resterà in prigione fino al 23 aprile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni