Nella serata dedicata ai duetti nella 70esima edizione del Festival di Sanremo, saliranno sul palco dell'Ariston i Solis String Quartet, che accompagneranno Giordana Angi nella cover di "La nevicata del 56", storico pezzo di Mia Martini. Il quartetto d'archi, composto da Vincenzo Di Donna, Luigi De Maio, Gerardo Morrone e Antonio Di Francia non è nuovo al Festival: può vantare molteplici collaborazioni con altri grandi artisti della musica italiana.

Chi sono i Solis String Quartet

Il gruppo nasce nel 1990 da un'idea di Antonio Di Francia (violoncello) che insieme a Pasquale Cannavacciuolo (violino) e in seguito all’incontro con Gerardo Morrone (viola) pensano di dar vita ad un quartetto d’archi le cui esibizioni vertano attorno a musica non classica. Il loro repertorio iniziale prevede alcune trascrizioni di pezzi jazz trascritti da Antonio Di Francia e successivamente poi anche da Sergio Esposito e Pino Jodice, si aggiunge al gruppo Agostino Oliviero (violino) e nasce così il “ Quartetto Moderno" che è il primo nome del gruppo. Il gruppo esordisce il 6 gennaio dell’anno 1991 al Teatro Palapartenope di Napoli, essendo tutti campani, durante il “Concerto per la pace”, per la Guerra del Golfo. Qualche tempo dopo esce dal gruppo Agostino Oliviero che viene sostituito da Giulio Di Francia ed il gruppo assume definitivamente il nome di Solis String Quartet. Nel 2001 esce il primo album del Solis string quartet con tutti brani originali scritti da Antonio Di Francia, tra le voci esterne nel disco compaiono James Senese, Katia Ricciarelli, Rossana Casale e Walter Keiser.

Le collaborazioni con altri artisti

I Solis String Quartet portano avanti una brillante carriera, collaborando con grandi esponenti della musica italiana, da Claudio Baglioni ad Adriano Celentano accompagnandoli in qualche concerto. Altri sono i nomi che i Solis incontrano lungo il loro percorso, esponenti sia della musica partenopea che di quella internazionale. Non mancano anche partecipazioni a Sanremo, la prima volta nel 2001, dove affiancano Elisa nel brano "Luce (tramonti a nord est)", successivamente nel 2006 vincono il Premio della Critica Mia Martini al Festival del 2006 insieme a Noa e Carlo Fava. Ritornano a Sanremo nel 2010 per accompagnare Marco Mengoni e infine nel 2012 di nuovo con Noa ed Eugenio Finardi. Collaborano poi agli album di Gianna Nannini e dei Negroamaro.

I Solis String Quartet a Sanremo 2020

Alla 70esima edizione del Festival di Sanremo accompagneranno la giovanissima Giordana Angi, ex concorrente di Amici di Maria De Filippi. La canzone che li vedrà esibirsi per la quarta volta sul palco dell'Ariston è un pezzo di Mia Martini, "La nevicata del 56", presentato al Festival negli Anni Ottanta.