Wrongonyou, nome d'arte di Marco Zitelli, è tra i finalisti della categoria Nuove Proposte della 71esima edizione del Festival di Sanremo, dove porta la canzone "Lezioni di volo". Wrongonyou, cantante romano classe 1990, è uno di quegli artisti a cui il palco dei Giovani di Sanremo va paradossalmente stretto. Il suo nome, infatti, è da anni una delle certezze del cantautorato folk italiano e nel mondo indipendente il suo è un nome importante, non a caso è uno degli artisti del roster Carosello. La sua carriera artistica non inizia in Italia ma bensì in Georgia dove, dopo aver pubblicato i suoi primi brani sul suo profilo SoundCloud, viene notato dal professore di Sound Technology dell'Università di Oxford, con il quale inciderà la sua prima canzone, "Hands". Tra i suoi brani più famosi ricordiamo Killer e Milano parla piano. Anche lui è arrivato sul palco del Festival vincendo la gara di Sanremo Giovani andata in onda durante AmaSanremo.

Chi è Wrongonyou, il cantante a Sanremo 2021 tra le Nuove Proposte

Il vero nome di Wrongonyou è Marco Zitelli, nato a Grottaferrata nel 1990. Una serie di eventi sfortunati lo mettono fuori gioco prima dal mondo del calcio che da quello del basket in cui ha le carte in tavola per cominciare una carriera. A quel punto decide di puntare sulla musica e studia la chitarra da autodidatta, studia pianoforte e comincia a scrivere canzoni ed è ancora il caso a decidere per lui. La sua biografia, infatti, racconta che la timidezza della performance in pubblico viene vinta solo quando una sera durante un festival indipendente resta un buco in scaletta e si offre per suonare. Nasce Wrongonyou, che si innamora del folk americano à la Bon Iver mescolandolo al cantautorato italiano, e comincia a ottenere ottimi riscontri sia in Italia che all'estero, esibendosi, per esempio sui palchi minori del South by Southwest festival ad Austin in Texas, ma anche a all’Europa Vox in Francia, Eurosonic Noorderslag in Olanda, Primavera Sound in Spagna e Home Festival in Italia, piazzando canzoni anche in serie come "Baby" su Netflix. Dopo una vita passata a cantare in inglese, con l'album "Milano parla piano" si dà all'italiano.

Wrongonyou a Sanremo 2021 con la canzone "Lezioni di volo"

A Sanremo Wrongonyou suonerà "Lezioni di volo", canzone scritta e prodotta assieme ad Adel Al Kassem e Riccardo Scirè durante il lockdown e che racconta un periodo di crescita dell'artista: "‘Lezioni di volo' è una di quelle canzoni arrivate al momento giusto e che funzionano da terapia, innanzitutto per me stesso, ma spero anche per chi ascolta e ci vede un po’ di sé: serve a ricordare quanto sia importante non avere paura di sentirsi liberi e di lanciarsi, magari appoggiandosi ad un’altra persona. Ho viaggiato in tutta Europa e negli Stati Uniti per presentare la mia musica. Ho macinato chilometri e preso tanti aerei, ma solo nell’ultimo anno, qui, fermo, ho capito come imparare a volare. Ci prendiamo solo il meglio che c’è”.