3 Marzo 2021
22:30

Chi è Davide Toffolo, a Sanremo con gli Extraliscio canta “Bianca luce nera”

Nella 71esima edizione del Festival di Sanremo, insieme al gruppo degli Extraliscio, appare anche Davide Toffolo. Cantante, fumettista e musicista nonché frontman dei Tre allegri ragazzi morti, il 56enne ha portato avanti parallelamente le sue attività artistiche diventando una vera e propria icona del genere.
A cura di Ilaria Costabile

Sarà sul palco di Sanremo 2021 insieme alla band Extraliscio, per accompagnarli nella gara con il brano "Bianca luce nera". Artista a tutto tondo, Davide Toffolo, detto "el Tofo" è un fumettista e chitarrista, nonché frontman del noto gruppo musicale "Tre allegri ragazzi morti". La sua carriera da musicista e quella da artista del fumetto non sono separate, anzi, ogni sua performance si avvale delle sue velleità artistiche, quindi nella musica c'è sempre il richiamo al disegno e viceversa, molte delle sue mostre sono accompagnate infatti da suggestioni musicali. Ma scopriamo qualcosa in più sul suo conto.

La carriera nel fumetto

Davide Toffolo, classe 1965, si laurea a Bologna in disegno anatomico, dopodiché inizia a frequentare la scuola di fumetto Zio Feininger di Andrea Pazienza e Lorenzo Mattotti. Nella sua attività da fumettista tra i temi principalmente affrontati c'è quello dell'adolescenza, ma come profonda fonte di ispirazione ci sono anche Pier Paolo Pasolini e Ettore Pretolini, pur avendo riscontrato nella corrente futurista delle influenze che lo hanno condizionato il suo modo di approcciarsi all'arte tanto quella del fumetto, quanto quella musicale. La sua passione per il fumetto è tale da diventare anche insegnante per i bambini e collabora per lungo tempo con associazioni culturali. I suoi lavori hanno avuto

Il suo percorso con Tre Allegri Ragazzi Morti

Parallelamente alla sua carriera da fumettista cresce anche quella nel mondo della musica. I Tre Allegri Ragazzi Morti, band di cui è il frontman, nacquero nel 1994, in un clima particolarmente fervido per la musica italiana, proprio per iniziativa di Toffolo, del bassista Stefano Muzzin e di Luca Masseroni (in arte Luca Casta), ai quali si unirà per il singolo Si parte il bassista Enrico Molteni (all'epoca appena 18enne), che si trovava tra gli spettatori dei primi concerti della band e che prese il posto di Muzzin, che decise di lasciare il gruppo. Tra il 1994 ed il 1996 realizzano tre dischi autoprodotti e pubblicati solo su cassetta (Mondo Naif, Allegro Pogo Morto e Si Parte) che non ebbero enorme visibilità. Il successo vero e proprio arriva a partire dal 1997, in concomitanza con le prime pubblicazioni importanti. Col passare del tempo la band, poi, decise di creare una propria etichetta discografica La Tempesta Dischi, con la quale sono stati prodotti tutti i brani dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

Il significato di Bianca Luce Nera, la canzone di Extraliscio ft Davide Toffolo a Sanremo 2021
Il significato di Bianca Luce Nera, la canzone di Extraliscio ft Davide Toffolo a Sanremo 2021
Gli Extraliscio, punk da balera con Davide Toffolo: "Siamo al Festival per conto del liscio"
Gli Extraliscio, punk da balera con Davide Toffolo: "Siamo al Festival per conto del liscio"
Chi è Peter Pichler, il musicista che suona il Trautonium a Sanremo 2021 con Extraliscio e Toffolo
Chi è Peter Pichler, il musicista che suona il Trautonium a Sanremo 2021 con Extraliscio e Toffolo
MAMMAMIA, il nuovo video pulp in cui i Maneskin "uccidono" Damiano
MAMMAMIA, il nuovo video pulp in cui i Maneskin "uccidono" Damiano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni