8 Luglio 2022
16:44

Chi è Alessandro La Cava, autore per Sangiovanni, Rkomi e Sissi e star del new pop italiano

Alessandro La Cava è uno dei più giovani e platinati autori italiani: ha collaborato con Sangiovanni per “Malibù” e adesso è il volto di Spotify Songwriters.
A cura di Vincenzo Nasto
Alessandro La Cava 2022, foto di Spotify Radar
Alessandro La Cava 2022, foto di Spotify Radar

Per descrivere chi è Alessandro La Cava, ventiduenne autore romano, potremmo fermarci ai sette dischi di platino conquistati da "Malibù" di Sangiovanni prodotta da Dardust, o dare un'occhiata all'ultimo Festival di Sanremo, in cui l'artista ha firmato quattro dei singoli che hanno partecipato alla kermesse nazionale: "Insuperabile" di Rkomi, "Virale" di Matteo Romano, "Farfalle" di Sangiovanni e "Ti amo non lo so dire" di Noemi. Nel frattempo, ha anche partecipato all'edizione 21 di Amici, scrivendo i brani "Stupidi Lovers" per Sissi e "Prima di te" per Albe. Un giovane talento internazionale messo sotto contratto Universal e che adesso è anche arrivato sulle home di Spotify Italia, grazie al programma RADAR Songwriters.

Il conservatorio di Mogol e il successo con Malibù

Alessandro La Cava, classe 2000, è uno dei più giovani e platinati autori italiani: dopo aver iniziato a scrivere le sue prime canzoni a 12 anni, ha intrapreso gli studi d'autore di testi e compositore di musica leggera al C.E.T di Mogol, partecipando nel 2018 al concorso per autori e compositori "Genova per voi". Il giovane arriva in finale e l'anno successivo firma il contratto con la Universal. Tra il 2020 e il 2021 diventa uno degli autori più importanti nel panorama del new pop italiano, influendo sui successi di Sangiovanni, Gaia, Alfa e Aka7even. Il suo più grande successo è però "Malibù" dell'allora concorrente di Amici Sangiovanni. "Malibù" diventa il singolo più virale del 2021, conquistando sette dischi di platino in Italia e uno anche in Svizzera. Il rapporto tra i due non svanisce e per il Festival di Sanremo 2022, firma anche il suo "Farfalle": ma Sangiovanni non è l'unico artista che si affida a lui per la kermesse nazionale. Basta guardare Noemi, che prima gli dà la possibilità di firmare il singolo "Guardare giù", per poi appropriarsi di "Ti amo non lo so dire", con cui si presenta a Sanremo. Chiudono la lista "Virale" di Matteo Romano, con cui continua a collaborare e "Insuperabile" di Rkomi.

Il primo autore italiano scelto da Spotify

Dopo la conquista dell'industria musicale, La Cava è diventato anche un nome importante per Spotify, dopo esser stato scelto come primo autore italiano per il programma RADAR Songwriters. La piattaforma per incoraggiare e supportare autori emergenti, ha deciso di mettere in copertina i talenti più giovani della generazione, come era avvenuto per la svedese Natali Noor, prima autrice a esser protagonista del programma. Su Spotify, in questo momento, è possibile ritrovare una playlist editoriale con tutti i brani in cui La Cava ha collaborato, un boost alla sua musica promossa da Spotify e il riconoscimento del lavoro svolto negli ultimi anni.

Significato e testo di Per Averti, Pyrex veste di nero il pop italiano insieme a Rkomi
Significato e testo di Per Averti, Pyrex veste di nero il pop italiano insieme a Rkomi
Chi sono gli Eugenio in via di Gioia autori della scritta
Chi sono gli Eugenio in via di Gioia autori della scritta "Ti amo ancora", tra pop e impegno sociale
L'intervista di Valeria Parrela ad Alessandro Cattelan: le foto di backstage di Pop Up
L'intervista di Valeria Parrela ad Alessandro Cattelan: le foto di backstage di Pop Up
2.983 di Cultura Fanpage
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni